Indice del post pignoramento beni? donazioni trust e fondi patrimoniali sono inutili

Con l'entrata in vigore della legge 83/15, il pignoramento è diventato più facile per il creditore, che ha via libera di procedere anche in presenza di donazioni, trust o fondi patrimoniali. Come noto, il fondo Patrimoniale è stato da sempre lo strumento utilizzato per tutelare la casa familiare dai rischi derivanti dai debiti futuri. Oggi, però, il fondo Patrimoniale ha perso completamente le garanzie offerte in precedenza. Infatti, con le nuove disposizioni di legge, ovvero il decreto legge 83 del 27/06/2015, il creditore che veda pregiudicate le proprie ragioni da un atto di cessione dei propri beni posto in [ ... leggi tutto » ]

Prima di approfondire la questione relativa alle nuovi disposizioni legislative, proprio per capire l'importanza delle nuove disposizioni, chiariamo, per chi non lo sapesse, cos'è una donazione. La donazione è uno strumento giuridico che consente a una persona vivente di trasferire a titolo gratuito dei beni, mobili o immobili, a un terzo. Le caratteristiche peculiari della donazione sono: l'assenza di un corrispettivo (con conseguente impoverimento del patrimonio del donante e arricchimento del patrimonio di colui che riceve la donazione); l'irrevocabilità del contratto (salvo per alcune cause ammesse dalla legge e per particolari clausole apposte nel contratto) da parte del donante. [ ... leggi tutto » ]

Prima di approfondire la questione relativa alle nuovi disposizioni legislative, proprio per capire l'importanza delle nuove disposizioni, chiariamo, per chi non lo sapesse, cos'è un fondo patrimoniale. Il fondo patrimoniale rappresenta un vincolo costituito, attraverso un atto notarile, per lo più su beni immobili, titoli di credito e beni mobili registrati. Storicamente, l’istituto del fondo patrimoniale ha sostituito il patrimonio familiare e la dote. Attualmente e' regolato dagli articoli 167 e successivi del codice civile. In particolare, all'articolo 176 Cc, si legge che, ciascuno o ambedue i coniugi, per atto pubblico, o un terzo, anche per testamento, possono costituire [ ... leggi tutto » ]

Ecco come, grazie alla legge 83/2015 è stato sconvolto il mondo delle donazioni, dei trust e dei fondi patrimoniali: vediamo, in linea generale, quanto sarà più facile ottenere un pignoramento per i creditori. Proprio così: avrà effetti stravolgenti su donazioni, fondi patrimoniali e trust la nuova norma contenuta nell'ultima riforma della giustizia che, per le procedure di esecuzione forzata successive al 27 giugno 2015, concede al creditore il potere di pignorare i beni immobili o i mobili registrati (auto, motocicli, ecc.) del debitore nonostante quest’ultimo li abbia in precedenza donati a terzi o vi abbia costituito un vincolo di [ ... leggi tutto » ]

Dunque, forniamo al lettore una piccola analisi tecnica del decreto legge che tende la mano ai creditori agevolando il pignoramento in istituti come donazioni fondi patrimoniali e trust. La linea di tendenza volta a rafforzare la tutela del creditore trova riscontro in alcuni recenti provvedimenti governativi, come le modifiche apportate dal decreto legge 83/2015 all'articolo 492 bis del codice di procedura civile (ricerca con modalità telematiche dei beni da pignorare al debitore); oppure l'integrazione dell'articolo 2929 del codice civile con una specifica sezione (sezione I bis) che regola l'espropriazione di beni del debitore oggetto di vincoli di indisponibilità o [ ... leggi tutto » ]

Ecco cosa cambia, in sostanza, per debitori e creditori dopo le nuove norme sul pignoramento. In pratica, nonostante eventuali atti di alienazione del bene a titolo gratuito (donazione) e indipendentemente da atti che comportano vincoli di indisponibilità del bene (come trust, fondo patrimoniale e vincolo di destinazione), trascritti dal debitore dopo il sorgere del credito, il creditore può ugualmente pignorare il bene, a condizione che il pignoramento venga trascritto entro un anno dalla trascrizione effettuata dal debitore, senza dover necessariamente procedere per la declaratoria di inefficacia dell'atto. Il debitore e il terzo eventuale pignorato (beneficiari della donazione o del [ ... leggi tutto » ]

10 giugno 2017 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Il creditore può pignorare il bene donato o reso indisponibile dal debitore (trust, fondo patrimoniale, vincolo di destinazione) senza procedere alla revocatoria dell'atto
Il creditore che sia pregiudicato da un atto del debitore, di costituzione di vincolo di indisponibilità o di alienazione, che ha per oggetto beni immobili o mobili iscritti in pubblici registri, compiuto a titolo gratuito successivamente al sorgere del credito, può procedere, munito di titolo esecutivo, a esecuzione forzata, ancorchè ...
Per donazioni e fondo patrimoniale la legge 83/2015 facilita l'azione esecutiva del creditore
La linea di tendenza volta a rafforzare la tutela del creditore trova riscontro in alcuni recenti provvedimenti governativi, come le modifiche apportate dal decreto legge 83/2015 all'articolo 492 bis del codice di procedura civile (ricerca con modalità telematiche dei beni da pignorare al debitore); oppure l'integrazione dell'articolo 2929 del codice ...
Il fondo patrimoniale costituito nell'insorgenza del debito è soggetto ad azione revocatoria
L'azione revocatoria verso gli atti di disposizione dei beni del debitore, quale ad esempio la costituzione di un fondo patrimoniale, è semplicemente finalizzata alla tutela delle ragioni del creditore; tutela realizzata sottraendo al fondo patrimoniale i beni che svolgevano una funzione di garanzia generica del credito, quando ricorre l'elemento della ...
Fondo patrimoniale » Il creditore può esercitare azione revocatoria se è costituito per evitare pignoramento
Il creditore può far annullare il fondo patrimoniale costituito dal debitore, con un'azione revocatoria, se viene provato che lo stesso è stato costituito esclusivamente in previsione dell'insorgenza del debito. Il debitore se con un atto dispositivo cerca di arrecare pregiudizio al creditore, dopo aver ricevuto una condanna al pagamento di ...
Fondo patrimoniale - revocatoria per debiti antecedenti alla data di costituzione
La banca può ottenere la revocatoria del fondo patrimoniale del debitore se il credito si è formato in epoca antecedente alla data della sua costituzione Così ha deciso la Corte di Appello di Roma, con sentenza numero 3318 del 12 giugno 2012, sancendo il diritto della banca creditrice a vedere ...

Spunti di discussione dal forum

Donazione del bene successivamente conferito al fondo patrimoniale – Ammissibile la revocatoria?
Nel 2013 mio padre e mio nonno hanno donato la casa a me mio fratello: detti beni sono stati inseriti nei nostri rispettivi fondi patrimoniali. Una finanziaria ha chiesto la revoca della donazione fatta da mio padre perché lui era fideiussore di una società ora fallita. Premesso che io e…
Sentenza civile a sfavore e pignoramento – Una donazione può salvare i miei immobili?
Sono in attesa, l'esito è praticamente scontato, di una sentenza civile negativa: il problema è che vorrei salvare i miei immobili (casa di abitazione e un’altra villetta) senza incorrere in un azione revocatoria. Vorrei sapere se è più conveniente effettuare una donazione a mia figlia, che è in procinto di…
Pignoramento di un immobile donato
Un mio creditore può pignorare la casa di mia moglie acquisita mediante donazione da parte del padre quando eravamo sposati in regime di comunione dei beni? Faccio presente che nell'atto di donazione non si fa alcun riferimento alla volontà che la casa entri a fare parte della comunione. In poche…
Diritto di regresso, surrogazione su immobile gravato da donazione
La mia ex moglie ha donato al fratello il suo 50% della casa: eravamo in separazione di beni. Nella dicitura che riporto integralmente: 'La parte donante garantisce la conformità degli impianti posti a servizio dell'immobile alla normativa in materia di sicurezza; per patto espresso intercorso tra le parti, si conviene…
Pignoramento casa del coniuge
Mi sono sposato nel 1993 in regime di comunione legale e nel 1998 mio suocero donò un'abitazione a mia moglie. Nel 2007 io e mia moglie siamo passati alla separazione dei beni e nel 2014 ci siamo separati per via consensuale. La domanda: la casa di mia moglie separata può…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post pignoramento beni? donazioni trust e fondi patrimoniali sono inutili. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Pignoramento beni? Donazioni trust e fondi patrimoniali sono inutili Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 10 giugno 2017 Ultima modifica effettuata il giorno 21 agosto 2017 Classificato nella categoria azione revocatoria e declaratoria di inefficacia degli atti del debitore Inserito nella sezione giurisprudenza.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Domande?