Possibilità di pignoramento presso residenza altrui

Sono debitore di circa 10 mila euro, ho lasciato la mia città perchè non potevo pagare più l'affitto e sono ancora disoccupato da circa 3 anni.

Sono venuto al nord a casa di un amico che gentilmente mi ospita con il quale non ho nessun legame di parentela.

Sono inoltre invalido civile al 100%.

Oggi è venuto un signore a chiedere i soldi e facendomi un'offerta che io non ho potuto accettare perchè sempre senza lavoro.

E' stato molto indisponente quindi l'ho fatto uscire di casa lui mi ha minacciato dicendomi che ci vedremo in tribunale.

Per cortesia vorrei sapere se la persona che mi ospita rischia qualcosa.   La casa è sua ed anche tutti i mobili sono suoi...

Esempio: Pignoramento? Come mi devo comportare? Cosa rischio? E come faccio a pagare se sono sempre disoccupato?

L'unica entrata che ho è di Euro 267,00 (pensione di invalidità) che ovviamente percepisco solo e soltanto perchè non lavoro.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su possibilità di pignoramento presso residenza altrui. Clicca qui.

Stai leggendo Possibilità di pignoramento presso residenza altrui Autore Ornella De Bellis Articolo pubblicato il giorno 24 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 30 aprile 2017 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare qui. Per accedere con credenziali Facebook puoi cliccare qui.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca