Pignoramento presso la dimora del debitore per cartella esattoriale

Cartella esattoriale - Pignoramento presso la residenza del debitore

Non ho pagato una cartella esattoriale di 4 mila euro (i 60 gg sono scaduti), non lavoro, non posseggo alcun bene e convivo con il mio compagno.

Possono pignorare i beni presenti nell'abitazione anche se sono di proprietà del mio compagno?

Quali beni possono possono subire pignoramento e quali sono esclusi?

Pignoramento presso la residenza del debitore e principio di presenunzione di proprietà

Se lei ha la residenza presso il suo compagno, il pignoramento presso la dimora del debitore è teoricamente possibile, anche se improbabile.

In merito al principio di "presunzione di proprietà" che vige nel nostro ordinamento ed ai beni che possono o non possono essere pignorati, la rimando alla sezione riservata a queste problematiche.

13 novembre 2012 · Simone di Saintjust


condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Il pignoramento esattoriale
Se non si paga una cartella esattoriale, entro 60 giorni dalla sua notifica, l'agente della riscossione può mettere in atto le procedure esecutive che ritiene più opportune al fine di riscuotere il dovuto. Si va dal fermo amministrativo dell'auto all'iscrizione di ipoteca sulla casa, fino ad arrivare all'espropriazione forzata (pignoramento ...
Pignoramento esattoriale da parte dell'ufficiale giudiziario
Vorrei sapere se è vero quanto ho sentito in base al dpr 73/602, e cioè che il pignoramento esattoriale presso la residenza del debitore può essere opposto in base all'oposizione scritta nell'art 58 terzo comma del citato dpr. Allego parte del articolo 58 che interessa: Il coniuge, i parenti e ...
Equitalia e pignoramento presso la residenza del debitore » Una pratica sempre meno usata
Il pignoramento mobiliare presso la residenza del debitore, è difficilmente utilizzato da equitalia: vediamo i motivi. Coloro che vivono in un immobile in regime di affitto in comodato, e non possiedono altro che non i beni mobili che arredano l'appartamento, hanno poco da temere nei confronti di Equitalia. Ciò, perché, ...
Separazione personale » Restituzione beni e denaro? Solo se si dimostra l'esclusiva proprietà
In tema di separazione personale, qualora il coniuge pretenda la restituzione di denaro e beni dal consorte deve dimostrare la non contitolarità degli stessi. Nei confronti dei beni cointestati ai coniugi vige la presunzione di comproprietà ai sensi dell'art. 1298 c.c.. Per cui non potrà chiedere il recupero di tali ...
Pignoramento presso la residenza del debitore ospite della famiglia
È quanto affermato dalla Corte di cassazione che, con sentenza numero 7222 del 30.03.2011, ha confermato la decisione della Corte d'Appello di Milano che, allineandosi alla pronuncia di primo grado, ha annullato un pignoramento dell'immobile e degli arredi pertinenziali a carico di un debitore che, pur risiedendo lì, non era ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su pignoramento presso la dimora del debitore per cartella esattoriale. Clicca qui.

Stai leggendo Pignoramento presso la dimora del debitore per cartella esattoriale Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 13 novembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 13 dicembre 2016 Classificato nella categoria cartelle esattoriali - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca