Pignoramento di un conto corrente cointestato

Problema finanziamento e pignoramento di conto corrente

Qualche anno fa mia madre fece da garante a mio fratello che prese un prestito di circa 20000 euro con una finanziaria. Di questo prestito non pagò mai neanche una rata.

La finanziaria, nonostante le diverse richieste di mia madre di trovare un accordo per saldare il debito di mio fratello, anche se a piccole rate (meglio di niente penso io!), non le ha dato la possibilità di saldare se non in un unica soluzione; cosa per noi impossibile! Né a me, in quanto anche io presi un piccolo prestito, che regolarmente pago con puntualità, ma per cui il garante fu lo stesso di mio fratello, ovvero mia madre, Nè a mia madre, essendo segnalata al crif, viene concesso nessun prestito se non la cessione del quinto dello stipendio (a lei,perchè io sono disoccupata) che comunque è già impegnata, il pagamento in un unico blocco non è stato possibile.

Inoltre qualche mese fa con un ordine del tribunale hanno pignorato un conto cointestato a mia madre e a mia nonna ottantenne, in cui viene accreditata unicamente la pensione di quest’ultima.

Spiegata la situazione mi chiedevo se ci fosse una soluzione!

Come possiamo fare per risolvere il problema del debito? E con il conto corrente di mia nonna cosa facciamo?

Se uno viene segnalato al crif, non ha diritto di essere messo in condizioni di pagare i propri debiti?

Dal momento del pignoramento, gli eventuali versamenti sul conto tramite bonifico vengono rispediti al mittente

E’ stata una leggerezza imperdonabile quella di cointestare a sua madre, debitrice sottoposta a procedura giudiziale di recupero crediti, il conto corrente della nonna.

La prima cosa da fare adesso, subito, è aprire un altro conto corrente a sua nonna e comunicare all’INPS le nuove coordinate di accredito della pensione. Dal momento del pignoramento, gli eventuali versamenti sul conto tramite bonifico vengono rispediti al mittente.

Per il resto non c’è purtroppo più nulla da fare.

Con l’iscrizione al CRIF non si perde il diritto a rimborsare i propri debiti, ci mancherebbe; e non mi sembra di avere enunciato questo concetto.

Ma, entrando nel girone infernale dei cattivi pagatori, diventa problematico l’accesso al credito. I prestatori chiedono garanzie a copertura del finanziamento da erogare e la propensione al rischio deve essere remunerata a tassi di interesse maggiori a quelli medi di mercato.

Cessione del quinto dello stipendio, mutuo ipotecario di liquidità o la fideiussione di un terzo sono le poche possibilità che restano al cattivo pagatore per ottenere credito.

La prossima mossa, nel caso in cui i fondi disponibili sul conto corrente della nonna non siano sufficienti al rimborso del debito, sarà quella di procedere al pignoramento del 20% della retribuzione percepita da sua madre.

21 Settembre 2012 · Simonetta Folliero

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Pignoramento conto corrente cointestato da parte di equitalia » Una procedura complessa
Pignoramento di un conto cointestato da parte di Equitalia: l'esecuzione, non potendo avvenire sul saldo attivo, viene regolata da norme diverse rispetto alla normale esecuzione esattoriale. Scopriamo quali nel prosieguo dell'articolo. Il pignoramento da parte di Equitalia del conto corrente del debitore avviene, di solito, con forme più celeri e semplici rispetto ai normali pignoramenti tra privati. Infatti, la normativa vigente permette ad Equitalia di procedere autonomamente, ordinando alla banca senza necessità di procedimenti in tribunale, di trasferire le somme. Questa possibilità, però, decade nel caso di conto cointestato. Come funziona allora, la procedura del pignoramento di un conto corrente ...

Pignoramento del conto corrente cointestato - quando uno solo dei cointestatari è debitore
Molto spesso la banca, a seguito della notifica di un atto di pignoramento presso terzi, sottopone al vincolo del pignoramento l'intero saldo del conto cointestato al debitore sottoposto ad esecuzione. Ma, il pignoramento sulle somme depositate in un conto corrente bancario cointestato al debitore e ad una persona estranea all'obbligazione, non può riguardare l'intero ammontare del denaro depositato, dovendosi presumere la contitolarità degli intestatari del conto. In caso di deposito bancario, infatti, i rapporti interni tra i depositanti sono regolati dall'articolo 1298, secondo comma, codice civile, in forza del quale le parti di ciascuno si presumono uguali, se non risulta ...

Conto corrente cointestato - firma congiunta o disgiunta delega e pignoramento
Nel caso in cui il conto è intestato a più persone, la possibilità per i cointestatari di compiere operazioni anche separatamente (cosiddetta firma disgiunta) deve essere espressamente prevista dal contratto. Le condizioni contrattuali possono prevedere peraltro l'inversione di tale regola, precisando che in assenza di specifica disposizione deve presumersi che il conto sia a firma disgiunta. Quanto agli effetti dell'esecuzione forzata sui rapporti di conto corrente cointestati, il pignoramento sulle somme depositate in un conto corrente bancario, cointestato al debitore e ad altra persona, non può riguardare l'intero ammontare del denaro depositato. Anche in ipotesi di cointestazione con firma disgiunta, ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su pignoramento di un conto corrente cointestato. Clicca qui.

Stai leggendo Pignoramento di un conto corrente cointestato Autore Simonetta Folliero Articolo pubblicato il giorno 21 Settembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 8 Marzo 2018 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - eredità successione e donazioni - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)