Pignoramento pensione per prestiti non rimborsati e minimo vitale

Minaccia di pignoramento della pensione per prestiti non rimborsati

Pensionato dal 2011: causa mancati incassi dal lavoro precedente, ho stipulato 3 finanziamenti per pagare cartelle esattoriali dell'INPS e andare in pensione.

Causa motivi di salute da pensionato fatto un prestito con la cessione di un quinto pari a 200 euro.

Nel frattempo non sono riuscito a pagare 2 finanziarie dei primi 3 finanziamenti. Sono stato minacciato dalle società di recupero credito di dette 2 finanziarie, che avrebbero eseguito pignoramento un quinto della pensione, Nonostante io avessi fatto presente che la differenza di 1.000 € rimasta mi serve per vivere. Non ho più proprietà, ho un'auto vecchia del valore di 1.000 € e sono separato legalmente.

Calcolo della quota pignorata con riferimento al minimo vitale, alla cessione del quinto nonché al pignoramento per crediti alimentari

Se consideriamo che il minimo vitale si aggira intorno ai 500 euro, che poi coincide con la metà della sua pensione, la capienza iniziale del pignoramento è di 500 euro.

A tale importo va però detratta la preesistente cessione del quinto di 200 euro, e siamo a 300 euro mese come capienza del pignoramento.

Sarebbe stato importante conoscere quanto versa all'ex coniuge come assegno alimentare. Supponiamo che lei versi alla sua ex moglie 250 euro.

La capienza per un pignoramento del suo stipendio si attesterebbe allora ai 50 euro.

La quota massima pignorabile per i prestiti che non è riuscito a rimborsare è pari al 20% della pensione netta, cioè 200 euro.

Ma poiché ha una capienza di soli 50 euro, allora il giudice non potrà che assegnare ai creditori un pignoramento mensile di 50 euro.

12 ottobre 2012 · Genny Manfredi


condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Il pignoramento della pensione e il nuovo minimo vitale
Le somme da chiunque dovute a titolo di pensione, di indennità che tengono luogo di pensione o di altri assegni di quiescenza, non possono essere pignorate per un ammontare corrispondente alla misura massima mensile dell'assegno sociale, aumentato della metà. La parte eccedente tale ammontare è pignorabile nei limiti previsti dal ...
La nuova quota impignorabile della pensione (minimo vitale) è pari all'assegno sociale aumentato della metà
Com'è noto, per la determinazione della componente assoggettabile a pignoramento le cose sono differenti a seconda che si tratti di pensioni o stipendi. Per le pensioni entra in gioco il cosiddetto “minimo vitale impignorabile”: al pensionato, infatti, è stata riconosciuta fino ad oggi, in sede giudiziale di merito e di ...
La Consulta ribadisce la legittimità del minimo vitale impignorabile previsto solo per la pensione e non per lo stipendio
Il Tribunale ordinario di Viterbo, in funzione di giudice dell'esecuzione aveva sollevato questione di legittimità costituzionale dell'articolo 545 del codice di procedura civile nella parte in cui non prevede l'impignorabilità assoluta di quella parte della retribuzione necessaria a garantire al lavoratore i mezzi indispensabili alle sue esigenze di vita, e, ...
Trattenute sulla pensione per il recupero di pagamenti non dovuti - L'INPS può prelevare il 20% solo sull'importo che eccede il minimo vitale
In tema di indebito previdenziale, l'Inps, salvo il diritto di chiedere la restituzione del pagamento non dovuto, può recuperare gli indebiti e le omissioni contributive anche mediante trattenute sulla pensione, in via di compensazione, col duplice limite che la somma oggetto di cessione, sequestro, pignoramento o trattenuta non superi la ...
Pignoramento stipendi e pensioni – limiti alla pignorabilità e minimo vitale
Non tutti i crediti sono liberamente pignorabili: l'articolo 545 codice di procedura civile ed alcune disposizioni contenute nelle leggi speciali fissano i limiti oggettivi del pignoramento dei crediti nell'espropriazione presso terzi. La disciplina normativa, apparentemente chiara, presenta invece, anche in seguito ai reiterati interventi della Corte Costituzionale in materia di ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su pignoramento pensione per prestiti non rimborsati e minimo vitale. Clicca qui.

Stai leggendo Pignoramento pensione per prestiti non rimborsati e minimo vitale Autore Genny Manfredi Articolo pubblicato il giorno 12 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 20 settembre 2017 Classificato nella categoria pignoramento - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca

Forum

Domande