Pignoramento del conto corrente e decreto ingiuntivo - indebitati.it

Possibile pignoramento del conto corrente

E possibile che mi venga pignorato il conto corrente visto che devo dare 56000 a unicredit, 12000 a plusvalore, 5000 a cofactor (agenzia recupero crediti). Aggiungo che mi e’ stata pignorata la casa venduta all’asta per 24000, nel conto corrente transita solo il mio stipendio (sono precario) o i creditori opteranno per il 20% dello stipendio e basta?

Comunque prima di effettuare il pignoramento dello stipendio o del contocorrente devono avvisarmi con una raccomandata e devono essere in possesso di un decreto ingiuntivo?

Pignoramento del conto corrente nella speranza che non vi transiti solo lo stipendio

Può darsi che il creditore provi a fare pignoramento del suo conto corrente, nella speranza che non vi transiti solo lo stipendio. In ogni caso, tuttavia, l’effetto indesiderato, per il debitore, sarà quello di vedersi sottratto l’intero stipendio.

Qualora la circostanza si verificasse, lei dovrebbe cercarsi un avvocato e ricorrere al giudice delle esecuzioni dimostrando che su quel conto corrente transitava solo lo stipendio e non vi erano altre disponibilità.

E che quindi il pignoramento del conto corrente non è altro che un modo per eludere la legge che limita al 20% massimo il pignoramento degli stipendi e delle pensioni.

Devono comunque avvisarla con raccomandata e decreto ingiuntivo, in quanto i debiti sono ordinari, verso banche, privati e finanziarie. Se si fosse trattato, invece, di crediti speciali (Equitalia agente della riscossione per PA creditrice) è la cartella esattoriale a fungere da decreto ingiuntivo e precetto.

18 Settembre 2012 · Simonetta Folliero

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Probabile pignoramento del conto corrente dopo decreto ingiuntivo e precetto - Per svuotare il conto in odore di prelievo coattivo del saldo meglio aspettare la notifica del pignoramento o procedere subito?
Mi riferisco a questo topic: se ho ben capito, decreto ingiuntivo 30 giorni per eventuale opposizione, più ulteriori 10 giorni per opposizione al precetto significa che possono passare circa 40 giorni almeno affinchè il creditore possa procedere con il blocco del conto o il pignoramento dello stipendio. Per capire meglio (scusate se insisto ma è molto importante) se io domani 9 marzo ricevo un decreto ingiuntivo, il 10 marzo non sarà mai possibile che possa già essere bloccato il conto? Cordiali saluti, e scusate ancora se risulto un pò insistente. Grazie ...

Pignoramento stipendi e pensioni depositati su conto corrente » Equitalia non può farlo su ultimi accrediti
Equitalia non può effettuare il pignoramento dell'ultimo stipendio o pensione » Il decreto del fare L'ultimo emolumento del rapporto di lavoro o di pensione non può essere congelato dall'agente di riscossione dello Stato (equitalia) con il pignoramento presso terzi. Lo stop ai pignoramenti di Equitalia riguarda solo le somme depositate in banca o alla posta a titolo di ultima retribuzione del rapporto di lavoro o della pensione. Infatti, il Decreto Legge del 21 giugno 2013, numero 69, detto il Decreto del Fare, ha modificato la precedente disciplina in materia di pignoramenti sugli stipendi, di salario o di altre indennità dovute ...

Pignoramento conto corrente » L'ultimo stipendio non si tocca
Il pignoramento, da parte di Equitalia, non si estende mai all'ultimo stipendio versato sul conto corrente intestato al lavoratore. Dopo 60 giorni dalla notifica della cartella esattoriale, in caso di pagamento non effettuato, l'Agente della riscossione (per esempio, Equitalia) può attivare il cosiddetto pignoramento presso terzi, una forma cioè di esecuzione forzata con cui ordina al datore di lavoro di versare le somme direttamente nelle sue mani. In realtà, tale procedimento può essere effettuato non solo nei confronti del datore, ma anche di chiunque sia debitore del contribuente. Il debitore, ha 60 giorni di tempo dalla notifica del pignoramento per ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su pignoramento del conto corrente e decreto ingiuntivo - indebitati.it. Clicca qui.

Stai leggendo Pignoramento del conto corrente e decreto ingiuntivo - indebitati.it Autore Simonetta Folliero Articolo pubblicato il giorno 18 Settembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 8 Marzo 2018 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - eredità successione e donazioni - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)