Pignoramento ed espropriazione presso terzi

In generale, l'esecuzione mediante espropriazione presso terzi può avere ad oggetto anche crediti eventuali o condizionati e quindi, a maggior ragione, crediti certi, ma non ancora liquidi ed esigibili.

Oggetto dell'espropriazione forzata non è tanto un bene suscettibile di esecuzione immediata, quanto una posizione giuridica attiva del debitore sottoposto ad esecuzione; l'espropriazione, perciò, può configurarsi anche con riguardo a crediti illiquidi o condizionati, ma suscettibili di una capacità satisfattiva futura, concretamente prospettabile nel momento dell'assegnazione.

16 novembre 2012 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Argomenti correlati

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su pignoramento ed espropriazione presso terzi. Clicca qui.

Stai leggendo Pignoramento ed espropriazione presso terzi Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 16 novembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - eredità successione e donazioni - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca