Pignoramento presso terzi in ragione del debito residuo della precedente cessione

Indice dei contenuti dell'articolo


Le è stato fatto un pignoramento presso terzi dello stipendio, in ragione del debito residuo della precedente cessione. Se può consolarla, aggiungo che non ha creato problemi al suo datore di lavoro che le ha accordato una nuova cessione del quinto. Quella precedente ormai è estinta e si è tramutata in un pignoramento.

Purtroppo non c’è nulla da fare. La quota ceduta e quella pignorata, insieme, non superano la metà dello stipendio netto.

20 Novembre 2012 · Simone di Saintjust

Indice dei contenuti dell'articolo




Condividi il post e dona


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!


Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su pignoramento presso terzi in ragione del debito residuo della precedente cessione. Clicca qui.

Stai leggendo Pignoramento presso terzi in ragione del debito residuo della precedente cessione Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 20 Novembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 30 Aprile 2017 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - eredità successione e donazioni - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)