Pignoramento dei beni a causa di uno sfratto esecutivo

Pignoramento beni

Mia moglie, a seguito sfratto esecutivo di attività commerciale di tipo individuale, sarà oggetto di richiesta di pignoramento dei propri beni (per recupero pregresse locazioni nate per morosità): non possiede conto corrente né proprio né condiviso, non ha autoveicoli intestati né similari, non ha immobili di proprietà, non ha titoli ( i buoni postali esistenti, a breve saranno resi liquidi).

Siamo in regime di separazione dei beni dal 1993, la casa in cui viviamo è di mia esclusiva proprietà. Il problema sono tutti i mobili presenti nell'abitazione.

La soluzione ipotizzata che sottopongo alla Sua attenzione: essendo tecnico abilitato, regolarmente iscritto all'ordine professionale, redigo perizia tecnica giurata circa lo stato giuridico del mobilio (realmente mio e di mia suocera - al 50% - ma senza riscontri fiscali) al fine di definire i precisi titolari della proprietà.

Detta perizia sarà presentata alla visita all'Ufficiale Giudiziario al fine di vanificare l'intervento di pignoramento.

E' corretto oppure occorre precisare/aggiungere dell'altro?

Sfratto esecutivo e pignoramento

Lei è parte nel contenzioso, sarebbe meglio far redigere ed asseverare la perizia ad un tecnico terzo che “fotografi” lo stato della situazione nel suo appartamento. Per intenderci, il consulente tecnico potrebbe essere chiamato successivamente, dal giudice o dal creditore, a spiegare su quali basi ha accertato la proprietà. E qui, spero che lei convenga, il perito avrebbe qualche difficoltà, non disponendo (anche lui) di alcun riscontro, almeno fiscale, e di nessun elemento probante, se non la testimonianza sua e di sua suocera (il che a me sembra davvero poco).

La perizia tecnica giurata è utile quando redatta prima del trasferimento di residenza del debitore.

23 novembre 2012 · Chiara Nicolai


condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Pignoramento e comunione dei beni
Se siete sposati in regime di COMUNIONE LEGALE dei beni e ricevete un pignoramento (sia esecuzione ordinaria che esecuzione esattoriale - Equitalia) occorre distinguere vari casi:  il pignoramento è per l'intero immobile (1/1 dell'intera proprietà) ed il debito è stato contratto soltanto da uno dei due coniugi. Secondo l'orientamento prevalente ...
Pignoramento presso la residenza del debitore – precauzioni
Per l'Ufficiale Giudiziario, tutto quanto presente nell'appartamento in cui risiede il debitore è pignorabile, a meno che l'effettivo proprietario non riesca a produrre fattura nominativa dell'acquisto del singolo bene. Per risolvere il problema esistono diverse soluzioni. Una soluzione potrebbe consistere nella sottoscrizione di un contratto di locazione dell'appartamento ammobiliato (con ...
Pignoramento ed espropriazione di un bene in comunione - non è ammissibile se la comunione comprende anche altri beni
La comunione di un bene fra n soggetti non è una comproprietà in cui ciascun compartecipante è titolare di una quota pari ad 1/n del bene. Si tratta, invece, di un istituto particolare (cosiddetto di tipo "germanico") senza quote. In sostanza, si può solo dire che tutti gli n soggetti ...
Debiti e regime di comunione dei beni – domande e risposte
Quali sono i beni personali che non rientrano nella comuni­one? a. I beni di proprietà del coniuge prima del matrimonio. b. I beni ricevuti dopo il matrimonio per donazione o eredità. c. I beni di uso strettamente personale di ciascun coniuge. d. I beni che servono all'esercizio della professione di ...
Pignoramento dei beni della comunione legale
Il regime patrimoniale legale della famiglia è la comunione dei beni. I due regimi alternativi cui i coniugi possono accedere con una convenzione contenente una esplicita manifestazione di volontà, sono la separazione dei beni ed il fondo patrimoniale. E' ammessa inoltre una cosiddetta comunione convenzionale, nella quale i coniugi decidono ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su pignoramento dei beni a causa di uno sfratto esecutivo. Clicca qui.

Stai leggendo Pignoramento dei beni a causa di uno sfratto esecutivo Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 23 novembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 8 marzo 2018 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - eredità successione e donazioni - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca