Pignoramento di un veicolo - Si tratta di un bene cointestato ed indivisibile

Premesso che il pignoramento di un veicolo non è un'azione di riscossione coattiva molto efficace (causa il rapido deprezzamento del valore del bene nelle more delle procedure di espropriazione) teoricamente il veicolo viene pignorato (come per ogni bene indiviso) nella sua interezza.

Il comproprietario non debitore realizza il 50% del ricavato dalla vendita e può poi rivalersi sul comproprietario debitore per gli eventuali danni di valore subiti.

L'ipoteca, preliminare alla procedura di espropriazione, viene registrata al Pubblico Registro Automobilistico.

22 ottobre 2012 · Genny Manfredi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca