Scenari di pignoramento e sospetta prescrizione della pretesa

Innanzitutto va verificata la legittimità della pretesa: può comunicare al presunto avvocato di inviarle copia delle raccomandate AR di messa in mora inviate dal creditore legittimo e risalenti a meno di dieci anni fa. Altrimenti il credito è da ritenersi ormai prescritto.

Una volta appurato che la richiesta di rimborso è legittima lei deve aver modo di prendere visione delle comunicazioni di cessione del credito, nonché dell'estratto conto cronologico, per avere contezza di come si sia formato l'importo di 7 mila euro e chi sia oggi l'effettivo creditore.

Inutile, per adesso, discutere di scenari di pignoramento.

17 ottobre 2012 · Genny Manfredi

Argomenti correlati

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su scenari di pignoramento e sospetta prescrizione della pretesa. Clicca qui.

Stai leggendo Scenari di pignoramento e sospetta prescrizione della pretesa Autore Genny Manfredi Articolo pubblicato il giorno 17 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 30 aprile 2017 Classificato nella categoria assegni cambiali e conti correnti - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)
  • Anonimo 9 febbraio 2019 at 08:29

    Mi e stata messa all’asta la casa comperata anni: era in affitto, ma l’inquilino ha smesso di pagare e quindi io non ho potuto pagare il mutuo e le spese condominiali.

    Hanno avviato la pratica del pignoramento e vendita dell’immobile all’asta e sicuramente procederanno con pignoramento di busta paga.
    Io sono una colf, percepisco dai 800-990 euro, dipende dal mese; con un bambino di 13 anni a carico con assegno di mantenimento di 150 euro e la casa in affitto do 580 euro. Quanto mi possono pignorare?

    • Simone di Saintjust 9 febbraio 2019 at 09:30

      Il creditore potrà pignorarle il 20% della retribuzione mensile percepita al netto delle tasse e dei contributi.



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca