Per l’Ufficiale Giudiziario tutto quanto presente nell’appartamento in cui risiede il debitore è pignorabile

Per l’Ufficiale Giudiziario, tutto quanto presente nell’appartamento in cui risiede il debitore è pignorabile, a meno che l’effettivo proprietario non riesca a produrre fattura nominativa dell’acquisto del singolo bene.

Per risolvere il problema esistono diverse soluzioni.

Una soluzione potrebbe consistere nella sottoscrizione di un contratto di locazione dell’appartamento ammobiliato (con allegato inventario di arredi ed elettrodomestici concessi in comodato d’uso). Il contratto va, naturalmente, registrato.

In alternativa, prima che il debitore vi fissi la residenza, l’ospite può anche incaricare un tecnico (eventualmente un CTU del tribunale) per una perizia asseverata dalla quale si evinca lo stato dei luoghi alla data, producendo altresì un elenco dettagliato di quanto contenuto nell’appartamento.

Ancora, è possibile ottenere (la soluzione è fattibile quando il debitore non abbia vincoli di parentela con l’ospite) la registrazione in anagrafe di una scheda individuale per l’ospitato debitore. L’ospite e l’ospitato possono motivare la richiesta in ragione dell’instaurarsi, presso l’unità abitativa comune, di un rapporto di convivenza occasionale temporaneo e motivato da spirito di ospitalità.

L’unica cosa che il debitore non deve fare è quella di acquisire, senza alcun accorgimento formale, la residenza presso altri soggetti.

La discussione continua in questo forum.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

18 Settembre 2010 · Chiara Nicolai

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Pignoramento presso la residenza del debitore – precauzioni
Per l'Ufficiale Giudiziario, tutto quanto presente nell'appartamento in cui risiede il debitore è pignorabile, a meno che l'effettivo proprietario non riesca a produrre fattura nominativa dell'acquisto del singolo bene. Per risolvere il problema esistono diverse soluzioni. Una soluzione potrebbe consistere nella sottoscrizione di un contratto di locazione dell'appartamento ammobiliato (con allegato inventario di arredi ed elettrodomestici concessi in comodato d'uso). Il contratto va, naturalmente, registrato. In alternativa, prima che il debitore vi fissi la residenza, l'ospite può anche incaricare un tecnico (eventualmente un CTU del tribunale) per una perizia asseverata dalla quale si evinca lo stato dei luoghi alla data, ...

Le nuove armi a disposizione del creditore » Tutto sull'uso dello strumento telematico da parte dell'ufficiale giudiziario per la ricerca dei beni del debitore
Con la riforma della giustizia l'ufficiale giudiziario, per la ricerca dei beni del debitore, avrà dalla sua l'uso dello strumento telematico. La riforma della giustizia introduce la ricerca con modalità telematiche dei beni da pignorare, strumento che potrebbe rivelarsi particolarmente utile per soddisfare le pretese, spesso deluse, dei creditori. A partire dall'11 dicembre 2014, infatti, il creditore che intende procedere ad esecuzione forzata, può proporre istanza al presidente del tribunale nella cui circoscrizione il debitore ha la propria residenza, domicilio, dimora o sede, affinché autorizzi l'ufficiale giudiziario alla ricerca con modalità telematiche dei beni da pignorare. Ciò varrà, però, esclusivamente ...

Pignoramento esattoriale da parte dell'ufficiale giudiziario
Vorrei sapere se è vero quanto ho sentito in base al dpr 73/602, e cioè che il pignoramento esattoriale presso la residenza del debitore può essere opposto in base all'oposizione scritta nell'art 58 terzo comma del citato dpr. Allego parte del articolo 58 che interessa: Il coniuge, i parenti e gli affini fino al terzo grado del debitore iscritto a ruolo e dei coobbligati, per quanto riguarda i beni mobili pignorati nella casa di abitazione o nella azienda del debitore o del coobbligato, o in altri luoghi a loro appartenenti, possono dimostrare la proprietà del bene esclusivamente con atti pubblici ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su per l’ufficiale giudiziario tutto quanto presente nell’appartamento in cui risiede il debitore è pignorabile. Clicca qui.

Stai leggendo Per l’Ufficiale Giudiziario tutto quanto presente nell’appartamento in cui risiede il debitore è pignorabile Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 18 Settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 Giugno 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - eredità successione e donazioni - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)