Per i pensionati la cessione della nuda proprietà è meglio della cessione del quinto …

Il segretario generale regionale Fnp Cisl Franco Rigetti lancia l’allarme: i pensionati vengono ”bombardati” da pubblicita’ sui prestiti ”favorevoli” o di cessione del quinto della pensione, ma con soluzioni potenzialmente ingannevoli e pericolose.

”Attenti alle operazioni non sempre oneste – ha detto Rigetti – che possono far superare nell’immediato un momento di mancanza di liquidita’, ma possono procurare delle vere e proprie emergenze economiche familiari a causa di interessi molto alti o addirittura usurai”.

 

In alterativa ai prestiti – ha spiegato Rigetti – si può ricorrere alla cessione della nuda proprietà della casa meglio se a favore dei figli, conservando in questo modo l’usufrutto dello stabile, ossia il diritto di poter utilizzare l’immobile avendo l’obbligo del solo pagamento degli oneri fiscali e delle spese relative alla manutenzione ordinaria, salvo diverso accordo.

La somma – ha poi continuato- che si ricava dalla cessione, e’ rapportata all’eta’ del venditore (circa il 60-70% del valore di mercato)”. La Fnp Cisl offre consulenze e informazioni gratuite a tutti i pensionati che ne abbiano esigenza: prevenire e meglio che curare.

”La cessione della casa, fatta con prudenza e senza fretta – ha concluso il segretario Rigetti – potrebbe risultare vantaggiosa per i pensionati a basso reddito. Questi, infatti, potrebbero conservare l’usufrutto dell’immobile per tutta la vita e allo stesso tempo ricavare i mezzi finanziari per poter vivere agiatamente, senza rinunciare ad abitare nell’attuale dimora”.

 

22 Settembre 2008 · Patrizio Oliva

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Cosa sto leggendo

Stai leggendo Per i pensionati la cessione della nuda proprietà è meglio della cessione del quinto … Autore Patrizio Oliva Articolo pubblicato il giorno 22 Settembre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 16 Dicembre 2017 Classificato nella categoria attualità gossip politica

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)