Indice del post pensioni e ape (anticipo pensionistico) - chiarimenti e perplessità

Per quanto riguarda le pensioni, scopriamo quali sono tutte le novità dopo l'ultima riforma, che di fatto ha introdotto l'anticipo pensionistico (Ape). L'Ape, acronimo che sta per Anticipo pensionistico è il progetto sperimentale che consentirà dal 2017, a chi ha raggiunto almeno i 63 anni di età di andare in anticipo in pensione. L'operazione coinvolgerà i lavoratori dipendenti (anche del pubblico impiego), autonomi e parasubordinati in possesso di 63 anni di età a partire dal 1° maggio 2017 a non più di tre anni e 7 mesi al perfezionamento della pensione di vecchiaia a condizione di avere almeno 20 [ ... leggi tutto » ]

Tutto ciò che il contribuente deve conoscere sulla riforma pensioni e l'Ape (anticipo pensionistico). Il nuovo sistema per l’anticipo pensionistico è uno dei nodi della riforma poiché riguarda molti lavoratori interessati alla pensione anticipata con uno sconto fino a tre anni dal requisito standard di 66 anni. Come funziona e quanto costa ai lavoratori che decidono di usufruirne? Riforma pensioni, novità Ape, vediamo quanto si perderà con questo accesso alla pensione anticipata. Infatti, se Ape consente da una parte di andare in pensione anticipata, dall’altra ha un costo per la restituzione del prestito che dura per molti anni. L'Ape [ ... leggi tutto » ]

Vediamo, nel paragrafo in questione, quanto si perderà con l'Ape e la restituzione del prestito. Della riforma delle pensioni 2016, l’Ape - anticipo pensionistico - è uno dei punti chiave. Sarà sperimentale e durerà due anni, sino al 2018 con possibilità di proroga, e sarà rivolto a tutti i lavoratori con almeno 63 anni (i nati fra il 1951 ed il 1954) ai quali non manchino più di 3 anni e 7 mesi per maturare la pensione di vecchiaia non inferiore a un certo limite. Vediamo nel dettaglio come funziona l’Ape e quanto si perderà con la restituzione del [ ... leggi tutto » ]

Riforma pensioni: che cos'è e come funziona l'ape volontario con tetto proporzionale. La Camera ha reso ufficiale un punto importante del funzionamento dell’anticipo pensionistico Ape: oltre a contenere entro il 5% la penalizzazione annua sulla pensione per restituire il prestito, il Governo ha anche deciso di dare all’Ape un tetto proporzionale in base agli anni di anticipo richiesti. Si tratterà di importi massimali ma i lavoratori coinvolti potranno anche chiedere meno del massimo, per ridurre ancora di più il peso della restituzione. Per i lavoratori che vorranno uscire con un solo anno di anticipo, sarà possibile avere al massimo [ ... leggi tutto » ]

2 dicembre 2016 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Disponibile sul sito INPS il simulatore APE (Anticipo finanziario a garanzia pensionistica)
Chi può fruire dell'anticipo finanziario a garanzia pensionistica per andare in pensione Come è noto, l'Ape volontaria è un beneficio a cui può accedere chi abbia compiuto 63 anni nel 2018 (o almeno 63 anni e 5 mesi nel 2019), vanta un'anzianità contributiva non inferiore a 20 anni e un ...
APE (Anticipo PEnsionistico) sociale - Con un voucher non si perderà lo stato di disoccupazione
Il Ministero del lavoro e delle Politiche sociali, con una nota diffusa il 13 ottobre 2017, ha finalmente chiarito che, per fruire del beneficio della riduzione del requisito contributivo per l'accesso al pensionamento anticipato dei lavoratori precoci e alla indennità di APE sociale, le domande di certificazione che vengono presentate ...
Divieto di cumulo fra indennità di disoccupazione e assegno ordinario di invalidità - Ma l'invalido può optare per l'indennità di disoccupazione
Il divieto di cumulo dell'indennità di disoccupazione con i trattamenti pensionistici a carico dell'assicurazione generale obbligatoria per l'invalidità, vecchiaia e i superstiti, si estende all'assegno ordinario di invalidità, la cui natura di trattamento pensionistico trova conferma nella modalità di erogazione che avviene secondo il sistema dell'assicurazione generale obbligatoria, nella modalità ...
Anticipare la pensione - APE volontaria e APE sociale » di cosa si tratta
L'Ape volontaria (Anticipo pensionistico volontario), è un prestito agevolato erogato da una banca, commisurato alla pensione di vecchiaia. Si tratta di un nuovo strumento di flessibilità: un reddito ponte che permette ai lavoratori con più di 63 anni di anticipare la disponibilità di una parte della futura pensione, attraverso un ...
Trasformazione rapporto di lavoro a tempo parziale - Come si calcola l'anzianità per il trattamento pensionistico
Il lavoro a tempo parziale costituisce un tipo particolare di rapporto lavorativo caratterizzato dalla mera riduzione della normale durata temporale della prestazione. Il lavoratore a tempo parziale ha i medesimi diritti di un lavoratore a tempo pieno ed il suo trattamento economico e normativo è riproporzionato in ragione della ridotta ...

Spunti di discussione dal forum

Un cattivo pagatore può accedere al finanziamento per l’APE (Anticipo PEnsionistico) volontario?
Apprendo oggi che Banca Intesa in accordo con l'Inps, si è resa disponibile a finanziare l'APE (Anticipo PEnsionistico) volontario, ovvero la pensione anticipata. Chi risultasse iscritto in CRIF come cattivo pagatore potrebbe fare domanda all'Inps?
No ad anticipo pensionistico APE social per un solo giorno di lavoro – Che fare?
Pur avendo oltre 64 anni di età e circa 32 anni di contributi (sono disoccupato dal 2009) l’inps ha rifiutato la mia domanda di accesso al beneficio dell'Ape social (l'anticipo pensionistico). E ciò per aver maturato, dopo il licenziamento predetto, (tenetevi forte) 1 giorno esatto di contributo, nel 2011 ,per…
Anticipo pensionistico APE – Negato ai cattivi pagatori?
Dopo aver maturato i requisiti (ho 64 anni e 21 anni di contributi) sto vagliando l'ipotesi di richiedere l'ape (anticipo pensionistico): ho sentito dire, però, che sarà negato a chi è registrato a centrali rischi di cattivi pagatori. Io sono iscritto alla CR della banca d'italia per un vecchio contenzioso.…
Possibilità di accesso anticipato al pensionamento – Per quanti anni bisogna aver svolto il lavoro usurante?
La normativa vigente in merito alla possibilità di accesso anticipato al pensionamento per gli addetti alle lavorazioni particolarmente faticose e pesanti, prevede un anticipo di accesso alla pensione e fa riferimento al lavoro notturno, prestato per almeno 78 giorni continuativi e di almeno 6 ore notturne. Per quanto riguarda gli…
Ape sociale e legge 104 – Posso usufruirne se assisto mia suocera?
Ho 65 anni e lavoro da una vita, posseggo almeno 32 anni di contributi: a casa nostra vive da anni mia suocera, portatrice di handicap e invalida al 100%, quasi novantenne. Vorrei sapere se si configurano i requisiti per poter accedere all'anticipo pensionistico riguardante gli assistenti di persone portatrici di…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post pensioni e ape (anticipo pensionistico) - chiarimenti e perplessità. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Pensioni e Ape (anticipo pensionistico) - Chiarimenti e perplessità Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 2 dicembre 2016 Ultima modifica effettuata il giorno 22 ottobre 2017 Classificato nella categoria lavoro e pensioni Inserito nella sezione lavoro, pensioni, famiglia separazione e divorzio, Isee.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Forum

Domande