Per pensionati italiani e stranieri, con pensioni erogate all'estero, flat tax al 7% per cinque periodi di imposta se trasferiscono la residenza nel sud d'Italia

I pensionati stranieri o italiani, con pensioni erogate all'estero, che scelgono di trasferire la propria residenza in Italia, nei comuni con popolazione non superiore ai 20 mila abitanti di una di Sicilia, Calabria, Sardegna, Campania, Basilicata, Abruzzo, potranno fruire di una flat tax al 7%, che verrà applicata per cinque periodi d'imposta, dal 2019 al 2023.

La misura è prevista al comma 142 quindecies dell'articolo unico del bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2019 e bilancio pluriennale per il triennio 2019-2021.

31 dicembre 2018 · Giorgio Valli

Argomenti correlati

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su per pensionati italiani e stranieri, con pensioni erogate all'estero, flat tax al 7% per cinque periodi di imposta se trasferiscono la residenza nel sud d'italia. Clicca qui.

Stai leggendo Per pensionati italiani e stranieri, con pensioni erogate all'estero, flat tax al 7% per cinque periodi di imposta se trasferiscono la residenza nel sud d'Italia Autore Giorgio Valli Articolo pubblicato il giorno 31 dicembre 2018 Ultima modifica effettuata il giorno 31 dicembre 2018 Classificato nella categoria fisco - altre imposte ed argomenti di carattere generale Inserito nella sezione lavoro, pensioni, famiglia separazione e divorzio, Isee.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca