Pignoramento pensione gravata da cessione in corso e assegno al coniuge separarto

Indice dei contenuti dell'articolo

Nel caso in cui non fosse emerso nella precedente risposta, le preciso che tutte le finanziarie dovranno accontentarsi della quota residua di 300 euro sulla pensione, con la quale potranno soddisfarsi nel tempo, in modo sequenziale (la seconda aspetta che la prima sia rientrata dalla propria esposizione creditizia, la terza che abbia finito la seconda e così via).

Come vede, c’è sicuramente qualcuno che si augurerà che lei abbia una vita lunghissima. Non è poco.

13 Novembre 2012 · Simone di Saintjust

Indice dei contenuti dell'articolo




Condividi il post e dona


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!


Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su pignoramento pensione gravata da cessione in corso e assegno al coniuge separarto. Clicca qui.

Stai leggendo Pignoramento pensione gravata da cessione in corso e assegno al coniuge separarto Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 13 Novembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 21 Settembre 2017 Classificato nella categoria dichiarazione dei redditi tasse tributi contributi - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)