Decorrenza della pensione di reversibiltà

La pensione di reversibilità decorre dal mese successivo alla data del decesso del pensionato o dell'assicurato, indipendentemente dalla data di presentazione della domanda di pensione.

Le quote di pensione spettanti ai superstiti:

Coniuge e figli

  • coniuge senza figli: 60%
  • coniuge con un figlio: 80%
  • coniuge con due o più figli: 100%

Figli senza coniuge

  • un figlio: 70%
  • due figli: 80%
  • tre o più figli:100%

Da notare che ai nipoti spettano le stesse quote dei figli.

Genitori:

  • un genitore: 15%
  • entrambi i genitori:30%

Fratelli celibi e sorelle nubili

  • un fratello/sorella: 15%
  • due fratelli/sorelle: 30%
  • tre fratelli/sorelle: 45%
condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Contenuti correlati

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca