Patti Chiari


Attenzione » il contenuto dell'articolo è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e, pertanto, le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento.

Il Consorzio Patti Chiari, nato nel 2003, è un grande progetto di cambiamento dei rapporti tra te e la tua banca e ha un obiettivo preciso: darti strumenti concreti per capire di più e scegliere meglio.

Oggi 167 Banche, che rappresentano l’83% di tutti gli sportelli presenti in Italia, aderiscono al Consorzio Patti Chiari, convinte che il rapporto con i loro clienti debba essere fondato su semplicità, trasparenza, fiducia e correttezza.

Un ente di certificazione indipendente rilascia i marchi di Certificazione alle banche che rispettano pienamente le procedure e gli elevati standard qualitativi stabiliti da Patti Chiari nell’offerta dei servizi.

La presenza di questi marchi nella tua banca testimonia la volontà e l’impegno di mettere a disposizione della clientela strumenti per accrescere la comprensibilità e la comparabilità dei servizi offerti.

patti-chiari.png

7 Dicembre 2007 · Simonetta Folliero



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su patti chiari. Clicca qui.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)

  • karalis 12 Giugno 2008 at 21:41

    Il RID è sempre associato ad un conto corrente.
    Restano le possibilità di pagamento per cassa o il bonifico bancario.
    Se proprio non si vuole seguire la strada della portabilità del mutuo…

  • GUIDO 12 Giugno 2008 at 21:36

    Mutuo senza conto corrente + trasparenza

    ——————————————————————————–

    Mi chiedevo come si poteva procedere per mantenere in essere un mutuo (ev.pagamento tramite RID) chiudendo il conto della rispettiva banca su cui il mutuo é attualmente appoggiato.
    COSTO incasso rata mutuo? qual’è la procedura da seguire ?
    Guido CRISCUOLO 347.5355559