Si tratta, evidentemente, di una procedura che può essere seguita solo per trasferimenti di proprietà del veicolo in ambito familiare o para- familiare (amici, colleghi di lavoro, conoscenti)

  • Simone di Saintjust 24 dicembre 2016 at 08:39

    Si tratta, evidentemente, di una procedura che può essere seguita solo per trasferimenti di proprietà del veicolo in ambito familiare o para- familiare (amici, colleghi di lavoro, conoscenti). Infatti, il venditore non è interessato al risparmio che si può conseguire adottando tale procedura, dal momento che il costo del passaggio di proprietà è completamente a carico dell'acquirente, né il venditore lascerebbe il veicolo nella disponibilità dell'acquirente dopo l'avvenuto pagamento, senza prima prendere visione della registrazione effettuata al Pubblico Registro Automobilistico (PRA): questo perchè fino all'effettiva registrazione al PRA, qualsiasi sanzione amministrativa per violazione al Codice della strada verrebbe addebitata al precedente proprietario.

Torna all'articolo

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info