Il parere dell’esperto: oggi il mercato è meglio di ieri. E forse comincia una stagione nuova e migliore

(E’ l’agosto di un anno fa, scoppia la crisi dei mutui subprime e le Borse di mezzo mondo crollano, nda) Ci sono stati dei danni, questo è sicuro. Ma anche dei vantaggi. (…) Il mercato, insomma, è stato ripulito. Certo, con un’operazione un po’ all’ingrosso, sbrigativa. Ma oggi il mercato è meglio di ieri. E forse comincia una stagione nuova e migliore. Il bello dei mercati finanziari è anche questo: svolte a 180 gradi in poche ore. (Giuseppe Turani, giornalista economico ed editorialista dell’inserto di Repubblica “Affari e Finanza”; blog Giuseppeturani.repubblica.it; 20 Agosto

Il 2008 sarà l’anno del decoupling, l’anno del disaccoppia­mento (…) In una parola, cambierà il mondo. (…) Ma che cosa accadrà esattamente? Succederà che l’America cesserà di essere il centro del mondo. In termini ancora più chiari e netti, si può dire che gli Stati Uniti si fermeranno mentre il resto del mondo proseguirà per la sua strada, come se a fermarsi fosse stata l’Albania e non l’economia più forte del pianeta. (Giuseppe Turani; blog Giuseppeturani.repubblica.it, 10 dicembre 2007)

Un articolo da non perdere!

10 Ottobre 2008 · Patrizio Oliva

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Cosa sto leggendo

Stai leggendo Il parere dell’esperto: oggi il mercato è meglio di ieri. E forse comincia una stagione nuova e migliore Autore Patrizio Oliva Articolo pubblicato il giorno 10 Ottobre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 16 Dicembre 2017 Classificato nella categoria attualità gossip politica

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)