Prestiti al consumo - truffe e furto di identità

Il Pagamento rateale di oggi è diverso da quello che si poteva effettuare negli anni 60/70, quando il rapporto era diretto tra acquirente e venditore, con quest'ultimo che incassava l'importo stabilito mensil­mente.

Oggi il rapporto coinvolge tre soggetti: chi compra, chi vende e una società finanziaria.

Il venditore riceve imme­diatamente quanto gli spetta, il consumatore versa la rata mensile alla finanziaria.

Sembra semplice, ma i problemi non mancano.

Esempi: la merce è difettosa, oppure non viene consegnata: è impos­sibile sospendere il paga­mento. Sono stati sottoscritti due contratti e la società fi­nanziaria non ha responsa­bilità per gli inadempimenti del venditore.

Consiglio: rivolgiti a ven­ditori già conosciuti o pre­senti sul mercato da tempo: non potendo scegliere noi la società finanziaria, l'unica nostra tutela è nella scelta della società venditrice.

Il contratto di finanzia­mento non è chiaro:

  • esigi chiarezza sull'importo da finanziare, comprensivodi interessi, numero di rate, importo delle rate, TAN (Tasso An­nuo Nominale) e TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale);
  • non farti convincere solo dall'importo del­la rata (10 euro al mese, ma per quanti mesi?);
  • non fidarti del "tas­so 0": molto spesso cor­risponde a "0" il TAN, ma il TAEG (che com­prende tutte le spese per avere il finanziamento, per chiudere il conto, per l'assicurazione, ecc.) può essere assai oneroso;
  • con il finanziamen­to vengono forniti servizi non richiesti: è il caso delle carte di credito, gentilmente offerte per al­tri acquisti. Ma non sono gratuite: a volte hanno
    un costo mensile - non annuale come le carte di credito delle banche - e il TAN e il TAEG colle­gato al loro uso può es­sere diverso da quello del contratto di finanziamento concluso.  Questi servizi possono essere rifiutati; se sono "obbligatori" state con­cludendo un contratto con persone poco serieo poco preparate:cambiate venditore.
condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca