Prestiti ipotecari agli anziani - dietro la truffa il miraggio di un miglioramento delle condizioni di vita

Ipotecare la casa per migliorare le proprie condizioni di vita può es­sere necessario. E' però importante fare attenzione a truffe e raggiri ed essere consapevoli dei costi, assai forti anche nelle operazioni gestite da banche.

L'operazione comporta infatti meccanismi finan­ziari il cui costo reale sarà definito solo al decesso dell'anziano.

Gli eredi dovranno far fronte agli interessi cal­colati con il sistema della capitalizzazione annuale (molto onerosa), alle spese di intermediazione, di perizia, notarili e di assi­curazione del vitalizio.

La richiesta del sindacato dei pensionati affinché il Parlamento modifichi l'attuale normativa non ha ancora dato alcun esito.

CONSIGLI

  • Se non puoi attendere una normativa più vantag­giosa segui con attenzione quanto suggerito a pro­posito degli "Investimenti economici";
  • Chiedi alla banca di attivare non un "prestito ipotecario" ma una "ren­dita ipotecaria", in questo modo pagherai gli interessi solo sulla somma effettiva­mente riscossa.
condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca