Mi è stata notificata una violazione all'art. 141/3-8

Mi è stata notificata una violazione all'articolo 141/3-8 (Ometteva di regolare particolarmente la velocità del veicolo nell'attraversamento degli abitati ed effettuava manovra di sorpasso di altro veicolo in movimento) e all'art 192/1-6 (Non ottemperava all'invito di fermarsi rivoltogli nelle forme di legge).

Vorrei alcuni chiarimenti sul significato di “sorpassava veicolo in movimento” perchè com’è scritto non prevede che ci fosse un divieto di sorpasso, e quindi perchè mai andrebbe sanzionato. Anche la notifica di non regolazione della velocità è fine a se stessa perchè non c'è nessun documento di autovelox o affini.

Premesso quindi che c'è stato un mancato ALT, gli accertatori mi chiedono chi ci fosse alla giuda per potergli decurtare i punti. Io mi trovavo in tutt’altra regione con tanto di testimoni. Posso formalizzare un documento che certifichi questo? Sarei comunque sanzionato come da articolo 126-bis? Come verrebbe decisa la sanzione pecuniaria?

Grazie

Gabriele

Commento di Ggior | Venerdì, 5 Settembre 2008

Per quanto riguarda la decurtazione dei punti dalla patente, la legge prevede l'obbligo, a carico del proprietario del veicolo o di altro soggetto solidale a cui venga notificato il verbale, di comunicare i dati del conducente entro 60 giorni dalla notifica del verbale.

Questa comunicazione, obbligatoria sempre (anche quando si ha un valido motivo per giustificare l'impossibilità di dare un nome) consente all'ente accertatore di applicare la decurtazione dei punti all'effettivo responsabile dell'infrazione. In caso di mancata comunicazione viene applicata una sanzione aggiuntiva variabile da 250 a 1.000 euro.

Per quanto riguarda l'eccesso di velocità ed il sorpasso, mi spiace Gabriele, ma mi trovi alquanto impreparata.

Commento di karalis | Venerdì, 5 Settembre 2008

8 ottobre 2008 · Giuseppe Pennuto

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Comunicazione dati conducente - non obbligatoria se la multa è notificata oltre il termine dei 90 giorni
Quando non c'è contestazione immediata della multa e l'infrazione commessa è sanzionata con la decurtazione dei punti patente, il verbale viene notificato  al proprietario del veicolo il quale ha l'obbligo,  entro 60 giorni dalla notifica, di comunicare  i dati dell'effettivo trasgressore per poter procedere nei suoi confronti. La mancata comunicazione dei ...
La multa in genere – quando il verbale è nullo e la sanzione inefficace
Le regole (norme) di circolazione stradale costituiscono nel loro insieme il Codice della Strada (C.d.S.). La violazione di una norma del C.d.S, una volta rilevata, deve essere contestata al trasgressore perchè la multa possa essere comminata. Ai fini della contestazione deve essere redatto verbale, contenente, oltre ai dati riguardante l'infrazione ...
Il verbale della multa – trasgressore ed eventuali obbligati
Quando viene notificato un verbale presso il domicilio, l'originale viene trattenuto presso l'ufficio o il comando che ha elevato la multa (ad esempio Vigili urbani, Polizia stradale ecc.) mentre al trasgressore o obbligato in solido viene consegnata una copia conforme. Il trasgressore è colui che effettivamente ha commesso la violazione, ...
Decurtazione punti patente - Il ricorso avverso la violazione principale non esenta dall'obbligo di comunicare i dati del conducente
Com'è noto, in caso di violazione al codice della strada da cui consegua la sanzione amministrativa accessoria della decurtazione dei punti della patente, qualora non sia stato possibile procedere, con la contestazione immediata, all'identificazione del trasgressore, il proprietario del veicolo deve fornire all'organo di polizia che procede, entro sessanta giorni ...
Multa non notificata correttamente? » Non va pagata
La normativa vigente specifica esattamente quali sono i termini precisi entro i quali il verbale di multa deve essere notificato al trasgressore. Qualora la notifica non fosse conforme alle disposizioni legislative, la sanzione non va onorata. Il verbale di multa, redatto senza contestazione immediata, deve essere notificata presso l'abitazione del ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su mi è stata notificata una violazione all'art. 141/3-8. Clicca qui.

Stai leggendo Mi è stata notificata una violazione all'art. 141/3-8 Autore Giuseppe Pennuto Articolo pubblicato il giorno 8 ottobre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 1 maggio 2017 Classificato nella categoria multe ricorsi e sinistri - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca