Mi è stata notificata una violazione all’art. 141/3-8

Mi è stata notificata una violazione all’articolo 141/3-8 (Ometteva di regolare particolarmente la velocità del veicolo nell’attraversamento degli abitati ed effettuava manovra di sorpasso di altro veicolo in movimento) e all’art 192/1-6 (Non ottemperava all’invito di fermarsi rivoltogli nelle forme di legge).

Vorrei alcuni chiarimenti sul significato di “sorpassava veicolo in movimento” perchè com’è scritto non prevede che ci fosse un divieto di sorpasso, e quindi perchè mai andrebbe sanzionato. Anche la notifica di non regolazione della velocità è fine a se stessa perchè non c’è nessun documento di autovelox o affini.

Premesso quindi che c’è stato un mancato ALT, gli accertatori mi chiedono chi ci fosse alla giuda per potergli decurtare i punti. Io mi trovavo in tutt’altra regione con tanto di testimoni. Posso formalizzare un documento che certifichi questo? Sarei comunque sanzionato come da articolo 126-bis? Come verrebbe decisa la sanzione pecuniaria?

Grazie

Gabriele

Commento di Ggior | Venerdì, 5 Settembre 2008

Per quanto riguarda la decurtazione dei punti dalla patente, la legge prevede l’obbligo, a carico del proprietario del veicolo o di altro soggetto solidale a cui venga notificato il verbale, di comunicare i dati del conducente entro 60 giorni dalla notifica del verbale.

Questa comunicazione, obbligatoria sempre (anche quando si ha un valido motivo per giustificare l’impossibilita’ di dare un nome) consente all’ente accertatore di applicare la decurtazione dei punti all’effettivo responsabile dell’infrazione. In caso di mancata comunicazione viene applicata una sanzione aggiuntiva variabile da 250 a 1.000 euro.

Per quanto riguarda l’eccesso di velocita’ ed il sorpasso, mi spiace Gabriele, ma mi trovi alquanto impreparata.

Commento di karalis | Venerdì, 5 Settembre 2008

8 Ottobre 2008 · Giuseppe Pennuto

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Comunicazione dati conducente - non obbligatoria se la multa è notificata oltre il termine dei 90 giorni
Quando non c'è contestazione immediata della multa e l'infrazione commessa è sanzionata con la decurtazione dei punti patente, il verbale viene notificato  al proprietario del veicolo il quale ha l'obbligo,  entro 60 giorni dalla notifica, di comunicare  i dati dell'effettivo trasgressore per poter procedere nei suoi confronti. La mancata comunicazione dei dati del conducente che ha commesso l'infrazione, comporta una ulteriore sanzione pecuniaria che va dai 369 euro fino a raggiungere, in casi di recidiva, l'importo di 1.075 euro. Contemporaneamente, però,  quando non c'è contestazione immediata, la multa deve essere notificata entro 90 giorni dalla data di accertamento dell'infrazione,  così come ...

Nel verbale di multa sono sufficienti le sole indicazioni del giorno dell'ora e della località in cui è stata commessa l'infrazione al codice della strada
In tema di sanzioni amministrative per violazioni del codice della strada, il verbale di contestazione della infrazione deve contenere gli estremi dettagliati e precisi della violazione con riguardo al giorno, ora e località, prescrizioni dirette entrambe a garantire l'esercizio del contraddittorio da parte del presunto contravventore, ed a fronte delle quali, ove sia stata indicata nel verbale la strada, è priva di fondamento la doglianza relativa alla mancata indicazione del numero civico, non confortata dalla prova, relativa alle caratteristiche del luogo ed al sito esatto in cui il veicolo si trovava, atta ad escludere che fosse stata commessa l'infrazione. In ...

Multa per omessa comunicazione dati conducente
Salve a tutti, vorrei porre un quesito su un verbale per omessa comunicazione dei dati del conducente. Ho ricevuto un verbale il 7/9/10 relativo a un passaggio con semaforo rosso con telecamera. Ho pagato regolarmente la multa ma non ho dichiarato chi fosse alla guida per evitare la decurtazione dei punti. Ero a conoscenza del verbale successivo ma la mia domanda è la seguente: Non c'è un termine di legge entro cui le forze dell'ordine possono inviare tale verbale per omessa comunicazione dei dati? Visto che quest'ultimo mi è arrivato in data 25/8/11, ovvero quasi un anno dopo. Per ora ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su mi è stata notificata una violazione all’art. 141/3-8. Clicca qui.

Stai leggendo Mi è stata notificata una violazione all’art. 141/3-8 Autore Giuseppe Pennuto Articolo pubblicato il giorno 8 Ottobre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 1 Maggio 2017 Classificato nella categoria multe ricorsi e sinistri - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)