Irreperibilità relativa

Si ha irreperibilità relativa del destinatario (o ricevente) quando sono conosciuti la residenza e l’indirizzo del destinatario ma non è stato possibile eseguire la consegna dell’atto perché:

  1. il destinatario non è stato trovato all’indirizzo;
  2. vi è incapacità o per rifiuto delle persone a ricevere l’atto.

In questa fattispecie, l’u.g. deposita la copia nella casa del Comune dove la notifica deve eseguirsi, affigge avviso del deposito in busta chiusa e sigillata alla porta dell’abitazione o dell’ufficio o dell’azienda del destinatario e gliene dà notizia per raccomandata con avviso di ricevimento.

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su irreperibilità relativa. Clicca qui.

Stai leggendo Irreperibilità relativa Autore Giorgio Valli Articolo pubblicato il giorno 27 Marzo 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 2 Agosto 2017 Classificato nella categoria notifica atti tributari e contributivi Inserito nella sezione cartelle esattoriali - cartelle di pagamento.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso rapido anonimo (test antispam)