Indice del post contratti di prestito - natura del credito e privilegio

Il privilegio è accordato dalla legge al creditore in considerazione della causa del credito. Il privilegio conce­de al creditore un diritto di soddisfazione privile­giata nei confronti dei debitori chirografari sui beni mobili ed immobili. Il privilegio opera nei confronti di tutti i debitori indipendentemente dal momento in cui il diritto sia sorto e dalla fondatez­za della pretesa dei restanti creditori, i quali si siano garantiti una soddisfazione in via privilegia­ta ad es. con il pegno o l‘ipoteca. I privilegi si distinguono in generali e specia­li: i primi si esercitano su tutti i beni mobili del debitore, i secondi su [ ... leggi tutto » ]

I privilegi speciali su determinati beni mobili servono ad estinguere i seguenti debiti: spese giudiziali, tributi indiretti, imposta sul reddito, crediti dell'albergatore o del loca­tore. I privilegi speciali su determinati beni immobili soddisfanno i crediti del creditore che abbia sostenuto delle spese giudiziarie nell’interesse comune degli altri creditori.  Sono privilegiati nei confronti di tutti gli altri [ ... leggi tutto » ]

Un artigiano acquista una macchina costosa; la banca finanzia l'acquisto e chiede contemporaneamente la trascrizione in apposito registro tenuto nella cancelleria del Tribunale della riserva di proprietà . Alla banca viene concesso un privilegio sulla macchina finanziata. Il creditore che ha dato inizio ad un pignoramento e ha ricevuto dall'ufficiale giu­diziario un verbale di pignoramento negativo, vanta un privilegio in un eventuale successivo pignoramento. Per porre una domanda sul privilegio, sulle cause di sovraindebitamento, sul come uscire da una situazione di sovraindebitamento, sui debiti in generale, sull'usura e su tutti gli argomenti correlati clicca [ ... leggi tutto » ]

20 giugno 2013 · Chiara Nicolai

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Pignoramento presso terzi e cessione dei crediti del debitore esecutato
La cessione di un credito, sia in modalità pro solvendo che in quella pro soluto, è opponibile ai creditori del soggetto cedente sottoposto ad azione esecutiva, soltanto se notificata al debitore ceduto con atto avente data certa in epoca anteriore al pignoramento. In pratica, gli atti di alienazione o di ...
Pignoramento presso la residenza del debitore – se il valore dei beni pignorati non copre il debito
Se i mobili non coprono l'intero debito il pignoramento mobiliare non va a buon fine? Il creditore, tramite decreto ingiuntivo e precetto, può chiedere all'ufficiale giudiziario di eseguire un pignoramento presso la residenza del debitore. Non rileva che il valore dei mobili non copra l'intero debito. Il ricavato del pignoramento ...
Debiti e responsabilità patrimoniale del debitore
La responsabilità patrimoniale del debitore è prevista dall'articolo 2740 del codice civile. La responsabilità patrimoniale del debitore comporta che il debitore risponde dell'adempimento delle proprie obbligazioni con tutti i suoi beni. In casi eccezionali l'inadempimento comporta l‘applicazione di una pena pecuniaria o di una pena detentiva. Questo si verifica soprattutto ...
Contratti di prestito – credito su pegno e cessione del quinto
Nell'articolo affronteremo l'analisi di due caratteristici contratti di prestito: il credito su pegno e la cessione del quinto dello stipendio o della pensione, entrambi appartenenti alla categoria dei contratti di credito al consumo non rivolti all'acquisto di specifici beni o servizi. La cessione del quinto è una forma di credito ...
Credito alle imprese - Il pegno mobiliare non possessorio
Gli imprenditori iscritti nel registro delle imprese possono costituire un pegno non possessorio per garantire i crediti loro concessi, presenti o futuri, se determinati o determinabili e con la previsione dell'importo massimo garantito, inerenti all'esercizio dell'impresa. Il pegno non possessorio può essere costituito su beni mobili destinati all'esercizio dell'impresa, a ...

Spunti di discussione dal forum

Pignoramento di stipendi e pensioni » Esiste un privilegio del creditore esattoriale rispetto a quello ordinario?
Se è già in corso un pignoramento da parte dei privati può lo Stato avere la precedenza invece di mettersi in coda? Un funzionario dell'INPS mi ha detto che anche Equitalia (oggi Agenzia delle entrate Riscossioni) deve mettersi in coda. Non capisco perché. Allora uno, data l'età avanzata, potrebbe smettere…
Pignoramento Immobili funzionali ad attività di Artigiano
Mio padre possiede 1/2 di un immobile in cui svolge la propria attività di artigiano: di recente Equitalia ha iscritto ipoteca per un ammontare di tributi non pagati pari a circa 150 mila Euro. Il debitore non possiede altri beni, nè mobili nè immobili. E' possibile che Equitalia possa procedere…
Difesa per pignoramento Equitalia presso la residenza del debitore: a chi intestare i beni mobili?
Mio marito era amministratore di una sas che negli anni ha accumulato diverse centinaia di migliaia di euro in debiti IVA, IRAP e attualmente, avendo ricevuto visita da Equitalia è stato costretto a chiudere l'attività. Un verbale di pignoramento dei beni dell'azienda è stato già notificato, mentre un verbale di…
Sentenza con creditore privato e beni mobili
A causa di una controversia giudiziale mio padre è debitore per euro 72 mila a un'impresa privata: La richiesta del debitore è di pagare entro 3 giorni. La risposta di mio padre è di dividere il debito in 2 trance una tra un mese e la seconda dopo altri 4…
Comodato d’uso e pignoramento
Io e mio fratello abbiamo cointestate due abitazioni, una al piano superiore e una a piano terra. L'appartamento al piano superiore è stato dato in comodato gratuito a nostro padre (nel contratto c'è anche tutta la lista dei beni mobili presenti).In caso di pignoramento (il debitore è nostro padre) l'ufficiale…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post contratti di prestito - natura del credito e privilegio. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Contratti di prestito - natura del credito e privilegio Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 20 giugno 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 23 luglio 2017 Classificato nella categoria contratti di prestito e di garanzia Inserito nella sezione contratti di prestito - microcredito usura e sovraindebitamento.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Vuoi fare una domanda?