mutuo tasso variabile con rata costante

Avevamo chiesto la rinegoziazione del nostro mutuo.

Questa mattina il direttore della mia banca mi ha proposto di rinegoziare il mutuo a queste condizioni:
tasso variabile a 3 mesi + pread 1.70 con rata costante.
Volevo precisare che il nostro debito residuo è di 55.000 euro e che volevamo portare il termine del mutuo tra 10 anni.

Inoltre ci consigliava la rata costante e ci precisava che se il tasso dovesse aumentare, noi pagheremmo sempre la stessa rata perchè la differenza va a cumularsi nell’ultima rata:

La prego mi dica se faccio bene ad accettare e se ci sono cose che devo sapere….

Io consiglio questa tipologia di mutuo in un momento in cui i tassi sono “alti” perché nel momento in cui scendono, se la rata resta costante, si restituisce più capitale.

Nel caso della signora che le ha risposto, se non si fosse fatta prendere dal panico, adesso starebbe resituendo grandi fette di capitale e sarebbe nuovamente contenta della soluzione scelta allora. Siccome adeso è un momento particolare (una crisi epocale) dubito che la situazione possa tornare a questi livelli, quindi la rata costante la eviterei, a meno che il tasso non sia tenuto aritificialmente più alto del variabile attuale (basandolo per esempio su un primo periodo di tasso fisso).

La cosa migliore è tenersi un buon margine di sicurezza (rata sensibilmente più bassa di quello che ci si può permettere) e capitalizzarlo (metterlo via con costanza e disciplina) per le emergenze.

11 Marzo 2011 · Simone di Saintjust

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Mutuo a tasso variabile rata costante e durata variabile (affitto o soffietto) – aspetti positivi e negativi
Il mutuo a tasso variabile rata costante e durata variabile è un contratto di prestito. Il mutuo a tasso variabile rata costante e durata variabile consiste nel trasferimento di una somma di denaro da un soggetto “mutuante” ad un soggetto “mutuatario” che si impegna a restituirlo secondo modalità concordate, dettagliatamente definite nel contratto sottoscritto tra le parti. Il mutuo a tasso variabile rata costante e durata variabile è anche un contratto reale, perché si perfeziona con la consegna del denaro prestato al mutuatario. Il mutuo a tasso variabile rata costante e durata variabile si definisce ipotecario quando la parte che ...

Mutuo a tasso fisso e rata costante
Il mutuo a tasso fisso e rata costante è un contratto di prestito. Il mutuo a tasso fisso e rata costante consiste nel trasferimento di una somma di denaro da un soggetto “mutuante” ad un soggetto “mutuatario” che si impegna a restituirlo secondo modalità concordate, dettagliatamente definite nel contratto sottoscritto tra le parti. Il mutuo a tasso fisso e rata costante è anche un contratto reale, perché si perfeziona con la consegna del denaro prestato al mutuatario. Il mutuo a tasso fisso e rata costante si definisce ipotecario quando la parte che presta il denaro, a garanzia della restituzione dello ...

Mutuo a tasso variabile e rata crescente
Il mutuo a tasso variabile e rata crescente è un contratto di prestito. Il mutuo a tasso variabile e rata crescente consiste nel trasferimento di una somma di denaro da un soggetto “mutuante” ad un soggetto “mutuatario” che si impegna a restituirlo secondo modalità concordate, dettagliatamente definite nel contratto sottoscritto tra le parti. Il mutuo a tasso variabile e rata crescente è anche un contratto reale, perché si perfeziona con la consegna del denaro prestato al mutuatario. Il mutuo a tasso variabile e rata crescente si definisce ipotecario quando la parte che presta il denaro, a garanzia della restituzione dello ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su mutuo tasso variabile con rata costante. Clicca qui.

Stai leggendo mutuo tasso variabile con rata costante Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 11 Marzo 2011 Ultima modifica effettuata il giorno 19 Giugno 2016 Classificato nella categoria mutui casa - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)