Mutuo e surroga - segnalazione all'Arbitro Bancario Finanziario

Surroga mutuo - ritardi intollerabili

In data 15 settembre 2011 chiedo un preventivo alla ing direct per surroga mutuo.

In data 19 settembre firmo tutta la documentazione richiestami e la invio.

Due giorni dopo ricevono il tutto e mi dicono che avviavano la pratica per la surroga.

Una email del 18 ottobre 2011 mi conferma che il preliminare di surroga era stata accettata.

In data 04 novembre 2011 mi chiedono il conteggio estintivo del debito che invio con molta celerità.
dal 04 novembre al 09 novembre 2011.... il nulla!!!

Non rispondono piu' al telefono ed alle email, mi dicono pure che mancano altri documenti che già avevo allegato e che non saremmo riusciti a concludere il tutto entro la data del 15 novembre 2011.

Premessa: ho tutte le loro email comprovanti la loro cattiva fede, richieste e varie inadempienze in termini di giorni.

La situazione economica del 15 settembre, positiva per me, 4,21 %, li ha portati ad allungare i tempi a tal punto che un consulente, mi ha chiaramente fatto capire che potevo rinunciare alla surroga in quanto non saremmo rientrati alla stipula entro il 15 novembre.

La mia domanda è: cosa posso fare per ottenere lo stesso tasso del 15 settembre e fargli avere una condanna dall'ABF e dall'ADUC??

Il comportamento scorretto della banca può essere oggetto di segnalazione all'ABF

L'ADUC è una associazione consumatori, molto valida, ma non dispensa condanne.

Il comportamento scorretto di ING può essere, invece, segnalato all'Arbitro Bancario Finanziario.

Qui trova informazioni sull'ABF e qui invece i moduli da utilizzare e gli indirizzi per inoltrare ricorso.

Oppure consulti questa guida.

arbitro bancario finanziario - guida pratica alla risoluzione stragiudiziale delle controversie bancarie

.

Inoltre, mi sembra utile riportare che in tema di risarcimento al mutuatario per ritardi nella pratica di portabilità del mutuo, la legge 106/2011 (approvata il 7 luglio) è intervenuta, con l’articolo 8, comma 8, definendo nuove regole.

Per quanto attiene la disciplina del risarcimento conseguente al ritardo nel perfezionamento della pratica di portabilità del mutuo ipotecario, fermo restando il termine di trenta giorni per il perfezionamento della surrogazione – decorrente dalla richiesta di avvio delle procedure di collaborazione, rivolta al finanziatore originario da parte del mutuante surrogato – la legge precisa che l’ammontare del risarcimento è da calcolarsi non più sul valore del debito complessivo, ma sul debito residuo.

E' stata poi soppressa - questo per lei è importante - la disposizione che prevedeva che l’avvio delle procedure di collaborazione tra intermediari – da cui decorre il computo del termine dei trenta giorni dopo i quali il mutuatario ha diritto al risarcimento – seguisse l’adozione della delibera di mutuo da parte del mutuante surrogato.  Dunque, adesso, il termine per completare la pratica di portabilità del mutuo decorre dal momento in cui il nuovo finanziatore avanza la richiesta di surroga al finanziatore originario.

16 novembre 2012 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Contenuti correlati

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Portabilità del mutuo - nuove regole su risarcimento in caso di ritardi e cancellazione di ipoteca
In tema di risarcimento al mutuatario per ritardi nella pratica di portabilità del mutuo e di cancellazione di ipoteca una volta concluso il piano di ammortamento, la legge 106/2011 (approvata il 7 luglio) è intervenuta, con l'articolo 8, comma 8, definendo nuove regole. In particolare sono state semplificate le operazioni ...
Portabilità del mutuo – l'Arbitro Bancario Finanziario punisce i ritardi delle banche
La portabilità del mutuo, in Italia, continua ad essere un terreno pieno di ostacoli. Portabilità del mutuo - Cosa prevede la legge La legge numero 102 del 3 agosto 2009, che ha stabilito che, se la procedura per la portabilità del mutuo dalla vecchia alla nuova banca dura più di 30 ...
La surrogazione (o surroga) del mutuo – cambiamo banca e condizioni senza estinguere il mutuo
La surrogazione del mutuo è uno strumento per far conseguire risparmi ai mutuatari, previsto dalla Legge 40/2007 (legge Bersani). Con la surrogazione del mutuo, il mutuatario può accordarsi con una nuova banca per avere un altro mutuo senza la necessità di estinguere quello con la banca originaria, che non può ...
Portabilità o surroga del mutuo » Mini guida per il debitore
La portabilità, o surroga, o ancora surrogazione del mutuo è un'operazione attraverso la quale il debitore (ovvero il mutuatario) può spostare il mutuo da una prima a una seconda banca, senza costi, e con l'opportunità di poter ottenere migliori condizioni economiche. Tecnicamente la surroga del mutuo non è un vero ...
Portabilità del mutuo – risarcimento al mutuatario per ritardi oltre i 30 giorni
Il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto legge fiscale con il pacchetto di misure anticrisi, che contiene anche provvedimenti riguardanti la portabilità del mutuo o surrogazione del mutuo. Un articolo del decreto legge prevede infatti che, nel caso la banca ritardi la portabilità di un mutuo (cioè il passaggio ...

Spunti di discussione dal forum

Surroga su mutuo del venditore
Volevo sapere come funzionava la surroga sul mutuo del venditore: il venditore sarei io che mi ero proposto di cedere l'accollo, ma il nuovo compratore ha bisogno di liquidità per fare dei lavori e saldarmi la parte eccedente il mutuo. Mi ha detto che può surrogare il mio mutuo e…
Penale per estinzione mutuo prima casa dopo accollo – Devo pagare?
Il 28 ottobre 2011 ho acquistato la mia casa accollandomi un mutuo dell'ex proprietario che lo aveva stipulato a sua volta il giorno 20 ottobre 2006 (entrambi con stessa banca). In data 10 aprile 2017 estinguevo il mutuo e la banca mi ha applicato una penale di estinzione di 800…
Ho saputo di essere stato censito in centrale rischi – Come faccio a sapere il motivo della segnalazione?
In seguito ad una richiesta di surroga del mutuo scopro che sono stato segnalato alla centrale del rischio per dei debiti che non sapevo di avere. Come posso informarmi su chi ha fatto segnalazione?
Mutuo interessi e rinegoziazione retroattiva
Sono una ex dipendente di una compagnia di assicurazione che fa parte di un gruppo bancario: in quanto dipendente di una società controllata da un gruppo bancario, come tutti i dipendenti di quella banca, godevo di un mutuo a condizioni agevolate. Nel contratto di mutuo era precisato che, laddove avessi…
Rinegoziazione mutuo – Ho diritto alla documentazione inerente il nuovo contratto?
Circa tre anni fa, ho rinegoziato il mio mutuo a tasso fisso con la mia banca, non allungando la durata ma semplicemente abbassando il tasso. Il tasso iniziale di circa 5,30% il tasso in seguito alla rinegoziazione circa il 3,5%. A quanto pare da quello che riesco a capire contattando…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su mutuo e surroga - segnalazione all'arbitro bancario finanziario. Clicca qui.

Stai leggendo Mutuo e surroga - segnalazione all'Arbitro Bancario Finanziario Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 16 novembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 28 settembre 2017 Classificato nella categoria decisioni Arbitro Bancario Finanziario in tema di clausole vessatorie portabilità violazione dovere buona fede contrattuale risarcimento Inserito nella sezione giurisprudenza.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info