L'iniziativa "Abbasso la rata" della Regione Lombardia per il mutuo prima casa




» Vai all'indice dei contenuti dell'articolo completo


Le giovani coppie hanno spesso difficoltà a comprare casa e/o ad avere un mutuo acquisto, così che il sogno di diventare proprietari della propria abitazione principale sia molto arduo da realizzare.

Regione Lombardia, in collaborazione con ABI Lombardia (protocollo d’intesa sottoscritto il 3 luglio 2012) e Finlombarda S.p.A., mette a disposizione dei giovani sposi un contributo di circa 4,5 milioni di euro per abbattere fino a 2 punti percentuali il tasso di interesse del mutuo per l’acquisto della prima casa. Scopriamo l’iniziativa nel dettaglio.

Abbasso la rata: i requisiti per accedere al mutuo agevolato

Nello specifico, l’agevolazione si rivolge alle giovani coppie sposate tra il 1° giugno 2013 e il 31 dicembre 2013 che alla data di presentazione della domanda abbiano, tra gli altri, i seguenti requisiti:



» Vai all'indice dei contenuti dell'articolo completo


29 Gennaio 2014 · Chiara Nicolai




Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su l'iniziativa "abbasso la rata" della regione lombardia per il mutuo prima casa. Clicca qui.

Stai leggendo L'iniziativa "Abbasso la rata" della Regione Lombardia per il mutuo prima casa Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 29 Gennaio 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 2 Agosto 2017 Classificato nella categoria mutui agevolati per giovani coppie anche con contratto di lavoro atipico e per famiglie numerose Inserito nella sezione mutui per acquisto casa e affitti

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)