Mutuo e pagamento in contanti causa conto corrente estinto

Indice dei contenuti dell'articolo


Come pagare le rate del mutuo se il conto corrente è stato chiuso per evitarne il pignoramento da parte del coniuge separato

Ho un amico che ha un mutuo con Banca Intesa residuo di 70 mila euro: ha sempre pagato regolarmente, tuttavia non ha più un conto corrente per evitare pignoramenti da parte della moglie separata già verificatisi in passato, per sostenere spese di scuola privata del figlio.

Con le nuove norme può pagare la rata semestrale del mutuo di 3 mila euro in contanti allo sportello bancario? O deve per forza avere un conto? I 3000 euro li risparmia mese per mese prende circa 1000 euro di stipendio e paga 350 di mantenimento. In più arrotonda con lavoretti vari come può.

Basta aprire un conto corrente presso la banca mutuante e lasciarlo senza fondi - Alla scadenza della rata si versa il contante e si paga la rata del mutuo

Il suo amico deve aprire un rapporto di conto corrente presso la stessa agenzia dove è possibile pagare il mutuo: alla scadenza semestrale si presenta allo sportello, versa i 3 mila euro in contanti e, contestualmente, con modulo dispositivo interno di prelievo, effettua il pagamento della rata.

9 Ottobre 2012 · Ludmilla Karadzic



Se il post è stato interessante, condividilo con i tuoi account Facebook e Twitter

condividi su FB     condividi su Twitter

Questo post totalizza zero voti - Il tuo giudizio è importante: puoi manifestare la tua valutazione per i contenuti del post, aggiungendo o sottraendo il tuo voto

 Aggiungi un voto al post se ti è sembrato utile  Sottrai  un voto al post se il post ti è sembrato inuutile

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it

Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!