Mutuo liquidità con banca bnl ottenuto dopo mille problemi

Siamo riusciti ad ottenere mutuo liquidità ma è controllato

Dopo mille problemi e chili di documenti prodotti siamo riusciti a ottenere un mutuo di liquidità, con banca bnl.

Prima dell'approvazione ci hanno richiesto tutti i documenti per verificare la finalità dei soldi richiesti, in questo caso metà consolidamento metà ristruttrazione.

Abbiamo quindi consegnato i documenti relativi ai prestiti in corso da chiudere e i preventivi di ristrutturazione.

Oggi la banca ci chiama per fissare la data della stipula, e ci comunica anche che il mutuo sarà "controllato" ovvero che non avremo la liquidità disponibile sul conto, i soldi saranno "congelati" e di volta in volta la banca andrà a bonificare le fatture emesse per la ristrutturazione.

Ok, ma che mutuo liquidità è?! nella somma noi avevamo compreso anche circa 10.000 euro in più proprio per uso di "liquidi", per l'acquisto di materiali vari, spese accessorie e quant'altro non è compreso nei preventivi dell'idraulico o dei muratori. Come facciamo ora?! La banca dice che tutto deve essere giustificato, sennò non li rendono disponibili.

Quindi quello che ho pensato è stato di farmi fare una fattura "finta" da un amico, per ipotesi di 2mila euro, la banca paga lui e lui li da a me, togliendo i 400 euro di iva. Mi sembra allucinante... c'è un qualche modo sensato per avere una parte di questi soldi disponibili?

P.s: so che dovrei essere contenta per aver ottenuto il mutuo, ma dopo mille e mille problemi che ci sono stati, rifiuti da altre banche ecc. pensavo di poter finalmente tirare un sospiro di sollievo, invece c'è n'è sempre una.

Mutuo e banca - Il mutuo è finalizzato alla ristrutturazione ed a fronte delle necessarie fatture verranno erogati gli importi

Mi rendo perfettamente conto di come sia difficile, in Italia, eseguire lavori di ristrutturazione per la propria casa ed ottenere fatture per le prestazioni erogate da impresa ed operai, anche specializzati.

Tuttavia, questo non può essere un motivo per censurare il comportamento della banca. Il mutuo è finalizzato alla ristrutturazione ed a fronte delle necessarie fatture verranno erogati gli importi.

Ringrazi pure il suo amico, al quale pagherà l'IVA restando però in debito dell'IRPEF che egli sarà tenuto a versare per la fattura che emetterà a suo nome.

22 novembre 2012 · Paolo Rastelli


condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Mutuo - cambio o sostituzione
Cosa è il cambio o sostituzione del mutuo Il cambio del mutuo è la possibilità che il mutuatario esercita al fine di usufruire di condizioni finanziarie più favorevoli ed eventualmente di ottenere anche liquidità per soddisfare sopraggiunte necessità finanziarie. In questo caso è possibile estinguere il vecchio mutuo per accenderne ...
Mutuo - i documenti da presentare alla banca e l'istruttoria
Una delle domande più frequenti alle quali mi capita di rispondere (online e non) parlando di mutui immobiliari è relativa a quali documenti bisogna presentare ad una banca per richiedere il mutuo. Molto spesso, anche nella forma “Possono chiedermi questo (estratto conto, redditi pregressi, situazione familiare, ecc…) per scegliere se ...
La surrogazione (o surroga) del mutuo – cambiamo banca e condizioni senza estinguere il mutuo
La surrogazione del mutuo è uno strumento per far conseguire risparmi ai mutuatari, previsto dalla Legge 40/2007 (legge Bersani). Con la surrogazione del mutuo, il mutuatario può accordarsi con una nuova banca per avere un altro mutuo senza la necessità di estinguere quello con la banca originaria, che non può ...
Dichiarazione dei redditi e detrazione interessi passivi mutuo per la ristrutturazione
IN COSA CONSISTE I contribuenti, che intraprendono la ristrutturazione e/o la costruzione della loro casa di abitazione principale, possono detrarre dall'Irpef, nella misura del 19 per cento, gli interessi passivi e i relativi oneri accessori pagati sui mutui ipotecari, per costruzione e ristrutturazione dell'unità immobiliare, stipulati con soggetti residenti nel ...
Mutuo: conosci i tuoi diritti » Ecco come contestare le scorrettezze
Obiettivo dell'articolo è spiegare al consumatore come, in caso di sottoscrizione di un mutuo, poter contestare le scorrettezze della banca e far valere i propri diritti. È diritto del consumatore avere tutte le informazioni sul mutuo prima di fare la scelta definitiva. E' bene chiedere sempre il prospetto Esis, un ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su mutuo liquidità con banca bnl ottenuto dopo mille problemi. Clicca qui.

Stai leggendo Mutuo liquidità con banca bnl ottenuto dopo mille problemi Autore Paolo Rastelli Articolo pubblicato il giorno 22 novembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 settembre 2017 Classificato nella categoria mutui casa - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca