Mutuo con banca con ipoteca di primo grado rimasto impagato

Mutuo non pagato e vendita all'asta del bene

Ho un fatto un mutuo con una banca con ipoteca di 1° grado su terreni, che purtroppo non sono riuscito a pagare.

Si effettuerà l'asta del bene, Se il ricavato dalla vendita all'asta non riesce a coprire il debito, a banca potrà continuare a cercare altri beni sino al completo soddisfacimento del debito?

Se il ricavato dalla vendita all'asta del terreno non riesce a coprire il debito, lei resta debitore

Dopo la vendita all'asta dei terreni lei rimane comunque debitore della banca per l'importo risultante dalla differenza del credito (capitale, interessi e spese d'asta) e l'importo ricavato dalla vendita.

16 novembre 2012 · Simone di Saintjust


condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Ipoteca a garanzia del mutuo
La ipoteca è un diritto reale di garanzia, mediante il quale il creditore (la banca) ha il potere di espropriare il debitore insolvente (cioè che non ha pagato le rate) del bene ipotecato (l'immobile dato a garanzia del mutuo). In altre parole, nel caso in cui il mutuatario non paghi ...
Fideiussione prestata a garanzia di un mutuo ipotecario - il fideiussore può chiedere la revocatoria del fondo patrimoniale costituito dal mutuatario
Supponiamo che la banca richieda, per l'erogazione di un mutuo ipotecario, un'ulteriore garanzia, oltre all'ipoteca. Supponiamo che la fideiussione venga prestata da un soggetto terzo e che, pertanto, la banca eroghi il mutuo. Come sappiamo, qualora il mutuatario debitore incorra nella decadenza del beneficio del termine (omesso o ritardato pagamento ...
La cancellazione della ipoteca del mutuo
Il mutuo si estingue con il pagamento dell'ultima rata. La ipoteca che lo garantisce, invece, rimane in vita sino a quando siano trascorsi vent’anni dalla sua costituzione, in pratica da quando il mutuo è stato concesso (salvo rinnovo, in caso di mutuo di durata ultraventennale). Per i contratti di durata ...
Pignoramento presso la residenza del debitore – se il valore dei beni pignorati non copre il debito
Se i mobili non coprono l'intero debito il pignoramento mobiliare non va a buon fine? Il creditore, tramite decreto ingiuntivo e precetto, può chiedere all'ufficiale giudiziario di eseguire un pignoramento presso la residenza del debitore. Non rileva che il valore dei mobili non copra l'intero debito. Il ricavato del pignoramento ...
Mutuo » Quando la banca non cancella l'ipoteca dopo il rientro del finanziamento
Che cosa accade quando una banca, dopo aver terminato un contratto di mutuo con un proprio cliente, che ha pienamente rimborsato il finanziamento, non cancella immediatamente l'ipoteca precedentemente iscritta sull'immobile? In questo caso, scatta una sanzione per pratica commerciale scorretta: infatti, grazie al decreto Bersani Bis del lontano 2007, l'istituto ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su mutuo con banca con ipoteca di primo grado rimasto impagato. Clicca qui.

Stai leggendo Mutuo con banca con ipoteca di primo grado rimasto impagato Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 16 novembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - eredità successione e donazioni - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca