Mutuo Inpdap per l'acquisto della prima casa - Informazioni

Mutuo Inpdap per l'acquisto della prima casa - Posso usufruirne?

Sono impiegata presso la pubblica amministrazione e sono proprietaria al 50% della casa dove abito: se volessi acquistare una casa in altra regione, vorrei sapere se sarebbe valutata come seconda casa o come prima. Posso in questo secondo caso usufruire del mutuo INPDAP per l'acquisto della prima casa?

Mutuo Inpdap per l'acquisto della prima casa - L'immobile acquistato deve distare almeno 100 km dalla casa di cui si è comproprietari

Ai sensi dell'articolo 1 comma 3 del regolamento per la concessione del mutuo ipotecario INPDAP è necessario che l'immobile per il quale si richiede il mutuo sia distante almeno 100 Km dall'abitazione di cui è proprietaria al 50%.

Inoltre, ai sensi degli articoli 3 e 20 dello stesso regolamento: Il mutuatario o i mutuatari nell'ipotesi di cointestazione del contratto di mutuo, entro 12 mesi dalla data di stipula del contratto, devono acquisire e mantenere la residenza, per la durata prevista dal successivo articolo 20, presso l'unità abitativa oggetto del finanziamento, fornendone prova alla sede territorialmente competente mediante produzione del relativo certificato, pena la risoluzione del contratto medesimo..E' fatto obbligo al mutuatario di mantenere la residenza per cinque anni.

6 maggio 2013 · Marzia Ciunfrini


condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Mutuo prima casa » Abbasso la rata: scopriamo l'iniziativa
Le giovani coppie hanno spesso difficoltà a comprare casa e/o ad avere un mutuo acquisto, così che il sogno di diventare proprietari della propria abitazione principale sia molto arduo da realizzare. Regione Lombardia, in collaborazione con ABI Lombardia (protocollo d'intesa sottoscritto il 3 luglio 2012) e Finlombarda S.p.A., mette a ...
Mutuo casa » il decalogo
Il mutuo casa è un finanziamento a medio/lungo termine, (in genere da 5 a 30 anni) erogato da un istituto di credito e concesso per acquistare o ristrutturare un immobile (anche in costruzione), e che prevede l'assunzione dell'impegno da parte del debitore alla restituzione dello stesso con il pagamento periodico ...
Mutuo ed imposta sostitutiva - agevolazioni prima casa
Quando si stipula un contratto per il mutuo casa bisogna pagare anche l'imposta sostitutiva. Con un importante distinguo. In caso di acquisto della prima casa sono previste una serie di agevolazioni: l'aliquota sull'imposta è, infatti, ridotta allo 0,25% dell'importo del mutuo contro il 2% che, invece, paga chi richiede un ...
Mutuo e acquisto casa » Un Miraggio - Quali le possibili alternative?
Da almeno un anno a questa parte l'accesso ai finanziamenti per l'acquisto della casa è divenuto sempre più complicato: è il contraccolpo della crisi finanziaria che ha investito l'Europa e l'Italia stessa. Le banche continuano nel loro compito di erogazione di mutui, ma con parametri differenti: chiedono al cliente maggiori ...
La surrogazione (o surroga) del mutuo – cambiamo banca e condizioni senza estinguere il mutuo
La surrogazione del mutuo è uno strumento per far conseguire risparmi ai mutuatari, previsto dalla Legge 40/2007 (legge Bersani). Con la surrogazione del mutuo, il mutuatario può accordarsi con una nuova banca per avere un altro mutuo senza la necessità di estinguere quello con la banca originaria, che non può ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su mutuo inpdap per l'acquisto della prima casa - informazioni. Clicca qui.

Stai leggendo Mutuo Inpdap per l'acquisto della prima casa - Informazioni Autore Marzia Ciunfrini Articolo pubblicato il giorno 6 maggio 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 1 maggio 2017 Classificato nella categoria decisioni Arbitro Bancario Finanziario in tema di clausole vessatorie portabilità violazione dovere buona fede contrattuale risarcimento Inserito nella sezione giurisprudenza.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca