Mutuo ed altri debiti che non riuscirò a pagare




» Vai all'indice dei contenuti dell'articolo completo



Ho un debito di 12 mila euro con un fornitore per una mia vecchia attività chiusa nel 2009, ma al momento non posso pagare in quanto sono senza lavoro e ho diverse rateizzazioni con equitalia, un mutuo sulla casa e un mutuo per un prestito fatto per chiudere l’attività.

Sono sposata e ho tre figli minorenni.

Con lo stipendio di mio marito paghiamo mutui, equitalia, e bollette, lo stipendio e di 1.500 euro.

Per il resto mi aiuta mia madre, spesa e vestiario.

Naturalmente il recupero crediti per questo fornitore continua a chiamarmi e da qualche mese invia i solleciti a nome di mio marito, che con la mia vecchia attività non ha niente a che fare.

La mia era una ditta individuale, a questo fornitore avevo versato 4.500 euro come acconto al tempo della chiusura ma poi la mia situazione e peggiorata e non ho piu potuto pagare altro.

Volevo un consiglio su come comportarmi e agire.



» Vai all'indice dei contenuti dell'articolo completo


26 Novembre 2012 · Tullio Solinas




Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su mutuo ed altri debiti che non riuscirò a pagare. Clicca qui.

Stai leggendo Mutuo ed altri debiti che non riuscirò a pagare Autore Tullio Solinas Articolo pubblicato il giorno 26 Novembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 3 Gennaio 2018 Classificato nella categoria cartelle esattoriali - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)