Mutuo con casa cointestata e detrazioni fiscali » Chiarimenti

Io e la mia ragazza, non ancora sposi, stiamo pensando di acquistare la nostra prima casa insieme, cointestandola.

In questo caso, sarò io a sottoscrivere il mutuo.

Vorrei sapere, ai fini fiscali, per me è possibile detrarre spese e interessi?

Anche nel caso di una coppia di fatto, comproprietaria dell'appartamento adibito ad abitazione principale, il cointestatario dello stesso ed unico intestatario del contratto di mutuo può beneficiare della detrazione (ex articolo 15, comma 1, lettera b, Dpr 917/86) in relazione a tutti gli interessi pagati e ai relativi oneri accessori.

In questo caso, le detrazioni a cui si può accedere sono:

  • onorario del notaio relativo alla stipula del solo atto di mutuo, ma non per la compravendita;
  • commissione per l'attività d'intermediazione degli istituti di credito; oneri fiscali;
  • penalità per anticipata estinzione del mutuo;
  • provvigione per scarto rateizzato nei mutui in contanti.

Tale orientamento fa leva sulle precisazioni fornite dall'agenzia delle Entrate con la circolare 17/E del 18 maggio 2006, secondo la quale risulta ininfluente la ripartizione della proprietà dell'immobile, cui non necessariamente corrisponde una identica ripartizione del costo di acquisto e ciò nonostante debba esserci congruenza tra ammontare del mutuo e il valore dell'immobile (così come chiarito con la circolare 15/E/2005).

28 settembre 2013 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Dichiarazione dei redditi e detrazione interessi passivi mutuo - aspetti particolari
Non è possibile portare in detrazione gli interessi pagati a seguito di aperture di credito bancario, cessione dello stipendio e comunque gli interessi derivanti da finanziamenti diversi da quelli relativi a contratti di mutuo. Unitamente agli interessi passivi sono detraibili le commissioni spettanti agli istituti di credito per la loro ...
Contratto di mutuo – aspetti fiscali
Per aver diritto alle detrazioni in sede di dichiarazione dei redditi, l'immobile va adibito ad abitazione principale entro un anno dall'atto di mutuo. Per abitazione principale si intende quella dove dimorano abitualmente il mutuatario o i suoi familiari. La detrazione spetta al titolare del contratto di mutuo, anche se l'immobile ...
Dichiarazione dei redditi – detrazioni per interessi passivi sui mutui
Sono detraibili, nella misura del 19 per cento, gli interessi passivi, gli oneri accessori e le quote di rivalutazione dipendenti da clausole di indicizzazione per mutui ipotecari contratti per l'acquisto di immobili adibiti ad abitazione principale. Per abitazione principale si intende quella nella quale il contribuente o i suoi familiari ...
Irpef - detrarre gli interessi passivi del mutuo
La normativa in materia di detrazioni fiscali per gli interessi passivi ed oneri accessori derivanti da contratti di mutuo ipotecario è piuttosto articolata in quanto nel corso degli anni ha subito diverse modifiche, con la conseguenza che il beneficio spetta secondo limiti e modalità che variano in relazione al tipo ...
Irpef – detrarre gli interessi passivi del mutuo in caso di rinegoziazione
In caso di rinegoziazione di un contratto di mutuo per l'acquisto di propria abitazione si modificano per mutuo consenso alcune condizioni del contratto di mutuo in essere, come ad esempio il tasso d'interesse. In tal caso le parti originarie (banca mutuante e soggetto mutuatario) e il cespite immobiliare concesso in ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su mutuo con casa cointestata e detrazioni fiscali » chiarimenti. Clicca qui.

Stai leggendo Mutuo con casa cointestata e detrazioni fiscali » Chiarimenti Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 28 settembre 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 9 giugno 2017 Classificato nella categoria mutui casa - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca