il mutuo sulla casa non salva dall'espropriazione

Salve, vorrei esporvi il mio problema ho un mutuo da pagare,due carte di credito che non riesco a pagare, un debito che mi sottrae il 5 dello stipendio fino al 2014 in più un debito compass che pagavo fino a cinque mesi fà di circa 20000mila euro non sono proprietario di mobiglia di valore e la mia macchina è quasi da rottamare la casa sarà mia solo fra 25 anni la garante del prestito è la mia ex convivente che possierde solo un podere nelle filippine e quadagna 500euro al mese cosa mi succederà? è vero che dopo 5 anni decade tutto,vi prego risponetemi non dormo più la notte cosa rischio anche con le carte di credito?vi ringrazio a priori disperato

risponde un agente esattoriale

La proprietà della casa è il suo punto debole. Non si affidi troppo alla presunzione che, essendo sua solo fra 25 anni, la casa non sia aggredibile.

Le assicuro che i creditori le eproprieranno la casa ben prima che passino i 25 anni.

In teoria, non appena il debito residuo del mutuo sarà tale per cui il differenziale rispetto al valore commerciale dell'immobile avrà capienza per l'importo vantato da uno dei suoi creditori, diverso dalla banca che le ha erogato il mutuo.

Se ritiene di non poter pagare i debiti si deve disfare della proprietà immobiliare prima che sia troppo tardi.

La prescrizione per debiti di origine finanziaria è decennale. Ma anche se fosse annuale, è sufficiente la notifica di una comunicazione di messa in mora per interrompere la prescrizione.

Per fare una domanda sulle procedure giudiziali ed extragiudiziali di recupero crediti, sul recupero crediti in generale e su tutti gli argomenti correlati clicca qui.

9 maggio 2010 · Paolo Rastelli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Le nuove regole di espropriazione della casa acquistata con mutuo ipotecario per inadempimento nel pagamento delle rate
Per i mutui ipotecari stipulati a partire dal 1° luglio 2016, in caso di inadempimento al pagamento delle rate da parte del debitore e alla conseguente richiesta di restituzione del capitale residuo in un'unica soluzione (decadenza dal beneficio del termine), la banca potrà trasferire la proprietà dell'immobile sottoposto a vincolo ...
La fideiussione a garanzia supplementare del mutuo
Nel concedere un mutuo la banca deve considerare non solo il valore dell'immobile offerto in garanzia, ma anche la capacità economica del debitore di pagare le rate del mutuo (un elemento di valutazione è costituito dalla dichiarazione dei redditi). Per questa ragione, talvolta, viene richiesta la fideiussione da parte di ...
Ipoteca sulla casa a fine mutuo » Accertamenti sulla cancellazione gratis attraverso il web
Stop dell'ipoteca della banca a fine mutuo: a partire dall'8 luglio 2016 è possibile effettuare la verifica online, del tutto gratuitamente. Verificare direttamente su internet la cancellazione dell'ipoteca sul proprio immobile, è possibile. A partire dall'8 luglio 2016, infatti, tramite i canali dell'Agenzia Fisconline e Entratel, chi ha estinto un ...
Mutuo - cambio o sostituzione
Cosa è il cambio o sostituzione del mutuo Il cambio del mutuo è la possibilità che il mutuatario esercita al fine di usufruire di condizioni finanziarie più favorevoli ed eventualmente di ottenere anche liquidità per soddisfare sopraggiunte necessità finanziarie. In questo caso è possibile estinguere il vecchio mutuo per accenderne ...
La surrogazione (o surroga) del mutuo – cambiamo banca e condizioni senza estinguere il mutuo
La surrogazione del mutuo è uno strumento per far conseguire risparmi ai mutuatari, previsto dalla Legge 40/2007 (legge Bersani). Con la surrogazione del mutuo, il mutuatario può accordarsi con una nuova banca per avere un altro mutuo senza la necessità di estinguere quello con la banca originaria, che non può ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su il mutuo sulla casa non salva dall'espropriazione. Clicca qui.

Stai leggendo il mutuo sulla casa non salva dall'espropriazione Autore Paolo Rastelli Articolo pubblicato il giorno 9 maggio 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria debiti prescrizione e decadenza - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca