Mutuo agevolato » La chimera del fondo dello stato per gli under 35

Nel nostro Paese, per gli under 35 alle prese con l'acquisto di una casa tramite l'accensione di un mutuo, la strada è sempre più in salita. I motivi sono molteplici: che sia la crisi economica, il credit crunch, o la solita sfiducia del sistema bancario nell'elargire presti, le difficoltà non mancano. Sempre in aumento sono coloro che non hanno sufficienti garanzie di rimborso delle rate e potrebbero restare senza lavoro. Ormai, infatti, varcare le soglie di un istituto di credito senza garanzie reddituali e patrimoniali, equivale all'impossibilità, garantita, di ottenere la concessione di un mutuo.

Mutuo agevolato: la chimera del fondo dello stato per gli under 35 » I proclami

Nonostante i soliti proclami, i fondi messi a disposizione dagli ultimi tre governi per gli under 35 non sono mai arrivati nelle tasche degli aspiranti mutuatari. E ora andrà peggio, dicono.

Eppure il nostro governo, da quello di Berlusconi a quello di Letta passando per il famigerato Monti, hanno cercato di mettere una pezza a questo antiquato blocco del credito, stanziando fondi per giovani e precari.

Denaro che, tuttavia, non è mai arrivato nelle tasche degli aspiranti giovani alla ricerca perduta di un mutuo.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Contenuti correlati

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su mutuo agevolato » la chimera del fondo dello stato per gli under 35. Clicca qui.

Stai leggendo Mutuo agevolato » La chimera del fondo dello stato per gli under 35 Autore Carla Benvenuto Articolo pubblicato il giorno 31 ottobre 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 14 aprile 2018 Classificato nella categoria mutui agevolati per giovani coppie anche con contratto di lavoro atipico Inserito nella sezione mutui per acquisto casa e affitti.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca