Multe e sanzioni amministrative: Come presentare il ricorso » Struttura del ricorso: un esempio pratico

Di seguito un esempio pratico di come va presentata l'istanza per il ricorso in opposizione a verbale di accertamento per violazione al Codice della strada.

Al Signor Giudice di Pace di .....……………………………..

Ricorso in opposizione a verbale di accertamento ex articolo 204 bis (legge numero 214/2003); 23 legge 689/1981.
Il/la Sottoscritto/a .…………………………………………………. nato a……………………….
Il ..……………………………...Residente in……………………………Via………….………….
Domiciliato in ......……………………………………………………………………………………

PREMETTE

- che in data .…………….….. gli è stata recapitata a mezzo raccomandata una verbale di contestazione numero ...……., come da originale (vedi allegato, con applicazione di sanzione pari a €................. ;
- che nella predetta allegata contravvenzione viene contestata la violazione dell'articolo numero . .... del Codice della Strada;
- che è mancato l'immediato fermo e contestazione da parte dell'ufficiale preposto, per sua libera scelta e senza che ve ne fossero le esigenze determinate da particolari condizioni di traffico, nello specifico trattandosi di strada all'interno dei centri abitati;
- che il transito è avvenuto in corsia preferenziale non adeguatamente segnalata preventivamente da apposita segnaletica verticale, configurandosi l'accertamento come un vero e proprio agguato a danno degli automobilisti che si avvedono (quando si avvedono) dell'accesso in area riservata al transito dei mezzi pubblici quando ormai sono in prossimità della stessa e nel caso in cui riescono a prendere cognizione della segnaletica orizzontale e la cui evitabilità è possibile solo compiendo una manovra brusca e repentina di cambio di direzione che nel traffico caotico cittadino può essere facile causa di incidente;
- che ai sensi di quanto disposto con sentenza della sez.I della Corte di Cassazione (n.1380 del 08/02/00), della sez. III civile della stessa Corte (n. 4010 del 3/4/00), e ancora della I sez.civile (n.2494 del 21/02/01) nel caso di rilievo dell'infrazione tramite autovelox mod. 104/C, consentendo lo stesso l'immediato rilievo del veicolo contravventore, debba procedersi all'immediato fermo pena la contestabilità della legittimità della contravvenzione elevata -e conseguente annullabilità della stessa;
- che manca l'unicità di soggetto tra colui che ha accertato l'infrazione e colui che ha redatto il verbale;
- che la parte del verbale relativa alle generalità era in bianco -a prova del mancato fermo;
- che la parte del verbale relativa alle dichiarazioni del contravventore era sbarrata -a conferma della mancata contestazione

CHIEDE

la sospensione e l'annullamento del verbale di accertamento n……………….
Dichiarare estinto l'obbligo di pagare €………......per le ragioni suesposte.

Data ………………..

Firma

………….…………………………..

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca