Multe e mancate dichiarazioni redditi prima del matrimonio

Prima di sposarmi, mio marito non ha pagato delle multe e non ha dichiarato iva

Prima di sposarmi, mio marito non ha pagato delle multe e non ha dichiarato iva ecc.,  adesso sono arrivate delle cartelle esattoriali" alcune le stiamo già pagando rateizzate, altre sono appena arrivate, ma ne arriveranno ancora, e pagare per cose che io non ho commesso, con soldi che sto guadagnando lavorando a progetto, mi sta pesando tanto, lui possiede il 50% di una casa disabitata, niente auto, niente conti, io non possiedo nulla, siamo disoccupati, viviamo in una casa in comodato d'uso di amici, se non paghiamo su cosa possono rivalersi?

Possono rivalersi in futuro su un mio futuro stipendio o acquisto d'auto o eredità ad esempio? Anche se sono cose non pagate prima del matrimonio?

Separarmi o fare la separazione dei beni servirebbe a qualcosa?

I debiti contratti dal coniuge prima del matrimonio non entrano nell'eventuale regime patrimoniale di comunione dei beni adottato

I debiti contratti dal coniuge prima del matrimonio non entrano nell'eventuale regime patrimoniale di comunione dei beni adottato. Così come non vi rientrano eventuali eredità ricevute dal coniuge non debitore.

Per un eventuale futuro stipendio, invece, meglio non rischiare, trattandosi di una zona giurisprudenzialmente grigia ed optare, quindi, per un regime patrimoniale coniugale di separazione dei beni.

Spero che il contratto di comodato d'uso sottoscritto con gli amici che tanto gentilmente hanno offerto ospitalità a lei e suo marito, sia stato regolarmente registrato presso l'Agenzia delle Entrate. Altrimenti, a fronte di un sempre possibile pignoramento presso la residenza del debitore, l'ufficiale giudiziario potrebbe portar via tutto quanto c'è in casa.

25 settembre 2012 · Ornella De Bellis

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Debiti e regime di comunione dei beni – domande e risposte
Quali sono i beni personali che non rientrano nella comuni­one? a. I beni di proprietà del coniuge prima del matrimonio. b. I beni ricevuti dopo il matrimonio per donazione o eredità. c. I beni di uso strettamente personale di ciascun coniuge. d. I beni che servono all'esercizio della professione di ...
Separazione dei beni - è opponibile al creditore solo se annotata sull'atto di matrimonio
Non è opponibile al creditore che agisce in esecuzione la separazione dei beni tra i coniugi se manca l'annotazione a margine dell'atto di matrimonio. In tal senso si è pronunciata la Corte di Cassazione con la sentenza numero 11319/2011. Secondo la Cassazione, qualora risulti che al momento del pignoramento del ...
Pignoramento dei beni della comunione legale
Il regime patrimoniale legale della famiglia è la comunione dei beni. I due regimi alternativi cui i coniugi possono accedere con una convenzione contenente una esplicita manifestazione di volontà, sono la separazione dei beni ed il fondo patrimoniale. E' ammessa inoltre una cosiddetta comunione convenzionale, nella quale i coniugi decidono ...
Vademecum per non pagare debiti, tasse e cartelle esattoriali
Alcune raccomandazioni per debitori nullatenenti (aspiranti o effettivi) - adottare il regime patrimoniale coniugale di separazione dei beni e farlo annotare sull'atto di matrimonio. Meglio una vera e propria separazione legale (per l'accordo da omologare basta un azzeccagarbugli qualsiasi, a cui offrire, per l'incomodo, cappuccino e cornetto al bar del tribunale); vendere la casa di proprietà prima che Equitalia vi iscriva ipoteca; abitare in affitto con comodato d'uso di arredi, suppellettili ed elettrodomestici. Tutto registrato all'Agenzia delle entrate, con elenco dei beni concessi in comodato puntualmente dettagliato .... ...
Coniuge anaffettivo e disinteressato verso la consorte? » Il matrimonio può essere annullato
Cassazione: se il marito è mammone ed anaffettivo verso la consorte il matrimonio va dichiarato nullo. È causa di annullamento del matrimonio celebrato in chiesa, il legame troppo intenso e di dipendenza del marito dalla figura materna tale da generare problematiche sessuali e comportamenti anaffettivi verso la moglie ignara di ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su multe e mancate dichiarazioni redditi prima del matrimonio. Clicca qui.

Stai leggendo Multe e mancate dichiarazioni redditi prima del matrimonio Autore Ornella De Bellis Articolo pubblicato il giorno 25 settembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 30 aprile 2017 Classificato nella categoria cartelle esattoriali - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca