Multe e maggiorazione semestrale degli interessi » Il ritorno

Multe e maggiorazione semestrale degli interessi » si, no, forse ...

Multe: il governo capovolge le decisioni della Cassazione. Permane la maggiorazione semestrale degli interessi del 10%.

In caso di mancato pagamento delle multe stradali le cartelle esattoriali continueranno ad essere gravate della maggiorazione semestrale del 10%. Almeno fino ad un diverso orientamento uniforme dell'Avvocatura generale dello stato.

Lo ha evidenziato il 29 gennaio 2014 il vice Ministro delle Finanze, nel corso della seduta della 6° commissione del Senato.

Multe ed interessi semestrali: I precedenti giurisprudenziali

Prima di arrivare al chiarimento del Ministero delle Finanze, facciamo un passo indietro per capire come si era consolidata la giurisprudenza in merito alla questione.

Per cominciare, va detto che l’articolo 203 del codice stradale dispone di fatto il raddoppio delle multe in caso di mancato pagamento in misura ridotta e in mancanza di ricorso.

Il successivo articolo 206, sempre del Codice della Strada, rinvia, invece, la riscossione delle somme all'articolo 27 della legge 689/1981, il quale prevede espressamente la maggiorazione della somma dovuta di un decimo per ogni semestre di ritardo.

La Cassazione, però, nel 2007, aveva messo tutto in discussione stabilendo che, in caso di mancato pagamento di multe stradali (o di mancato ricorso), il verbale costituiva titolo esecutivo per la riscossione di una somma pari alla metà del massimo edittale, oltre alle spese del procedimento. Ma, ciò, senza l’applicazione di alcun tasso di interesse.

Le disposizioni del Ministero delle Finanze sulla maggiorazione dell'interesse semestrale delle multe

E', quindi, legittima, o no, la maggiorazione semestrale delle multe stradali?

A parere del vice Ministro delle Finanze, Luigi Casero, sì.

Il Ministero dell'interno ha, infatti, sottolineato che la corte di cassazione, con sentenza numero 22100 del 22 ottobre 2007, ha espresso un orientamento esattamente opposto a quello contenuto nella citata sentenza numero 3701 del 16 febbraio 2007.

Ovvero che risulta legittima, di fatto, l’applicazione della maggiorazione semestrale del 10%.

Tuttavia, il Viminale con una nota, il protocollo s/465 del 28 gennaio 2014, ha evidenziato che su questa problematica si registra un orientamento divergente anche dell'Avvocatura dello stato che si era espressa contro la maggiorazione il 1° giugno 2012 e il 31 luglio 2013.

Per questo motivo, il ministero ha appena inviato all'Avvocatura generale dello stato un’ulteriore richiesta di chiarimenti.

Si attendono, quindi, ulteriori sviluppi.

7 febbraio 2014 · Andrea Ricciardi


condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Contenuti correlati

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Maggiorazione semestrale di un decimo applicata a sanzioni amministrative - Legittima per il Consiglio di Stato
L'art. 27, comma 6, della legge n. 689/1981 prevede che in caso di ritardo nel pagamento la somma dovuta è maggiorata di un decimo per ogni semestre a decorrere da quello in cui la sanzione è divenuta esigibile e fino a quello in cui il ruolo è trasmesso all'esattore. La ...
Maggiorazioni semestrali del 10% per le multe pagate in ritardo - La Cassazione sancisce che si tratta di una sanzione aggiuntiva legittima e non di interessi
In materia di sanzioni amministrative (nella specie per violazioni stradali), la maggiorazione del dieci per cento semestrale, ex articolo 27 della legge 689/1981, per il caso di ritardo nel pagamento della somma dovuta, ha natura di sanzione aggiuntiva, che sorge dal momento in cui diviene esigibile la sanzione principale. Pertanto, ...
Multa non pagata » Per ciascun semestre fino all'emissione della cartella esattoriale si dovrà corrispondere un interesse del dieci per cento
In materia di sanzioni amministrative per violazioni previste dal Codice della Strada va applicata la maggiorazione del dieci per cento semestrale, ai sensi della legge 689/1981, articolo 27, per il caso di ritardo nel pagamento della somma dovuta. Pertanto è legittima l'iscrizione a ruolo, e l'emissione della relativa cartella esattoriale, ...
Cartella esattoriale - spese di notifica e aggio per la riscossione
Le maggiorazioni dovute all'ente creditore dipendono dal tipo di tributo. Per le sanzioni amministrative (comprendenti le multe al codice della strada) la maggiorazione è del 10% semestrale. Essa è fissata dall'articolo 27 della legge 689/81 e viene calcolata da quando la sanzione è diventata esigibile (solitamente la scadenza dei 60 ...
Multe stradali – si applica il cumulo e non la continuazione
In tema di sanzioni amministrative, e quindi di multe per violazione del codice della strada, se l'infrazione è reiterata, si applica il cumulo e non la continuazione delle sanzioni. In tal senso di è espressa la Corte di Cassazione, con la sentenza del 4 marzo 2011, numero 5252. In particolare ...

Spunti di discussione dal forum

Cartelle esattoriali maggiorazione degli interessi semestrali del 10%
In riferimento a questa discussione e vista la difformità di pareri tra governo, avvocatura dello stato circa la sentenza della Cassazione 3701/2007, cosa può fare un cittadino? Può costui nel frattempo chiedere ad Equitalia la sospensione online delle cartelle in attesa di chiarimenti definitivi sul contenzioso?
Cartelle esattoriali maggiorazione degli interessi semestrali del 10% – Conclusioni
Mi sembra di capire che all'atto del ricorso al giudice di pace, le motivazioni dello stesso dovevano includere non solo questioni di merito circa la multa tipo prescrizione, mancata notifica del verbale e quant'altro, ma nel nostro caso anche le maggiorazioni semestrali del 10 %. Tuttavia la sentenza della Cassazione…
Cartelle esattoriali originate da multa e maggiorazione degli interessi semestrali del 10% – E’ possibile chiedere la sospensione ad Equitalia?
Il riferimento è a questo topic: avendo 4 cartelle Equitalia con ricorso al giudice di pace non accolto, con gli importi che includono la maggiorazione, cosa suggerisce di fare l'esperto? Posso inviare una richiesta di sospensione online ad Equitalia o conviene attendere che la faccenda si chiarisca? Inoltre chi sempre…
Cartella esattoriale da Ader per svariate multe non pagate – Devo pagare gli interessi semestrali del 10%?
In seguito a diverse multe stradali non pagate, mi è stata recapitata una cartella esattoriale, particolarmente elevata, da parte dell'Agenzia delle Entrate-Riscossione. Nella sezione relativa al dettaglio delle somme dovute, ho notato, tra gli importi indicati, la presenza di una “maggiorazione del 10% ogni sei mesi”. Avevo letto da qualche…
Cartelle esattoriali maggiorazione degli interessi semestrali del 10 % – Precisazioni
In realtà, in questo topic, mi riferivo non a cartelle originate da multe non pagate nei termini, ma a cartelle che sono state ricevute successivamente a ricorsi avanzati al giudice di pace per quelle multe, poi respinti. Cambia qualcosa?

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su multe e maggiorazione semestrale degli interessi » il ritorno. Clicca qui.

Stai leggendo Multe e maggiorazione semestrale degli interessi » Il ritorno Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 7 febbraio 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 22 ottobre 2017 Classificato nella categoria multe e sinistri - giurisprudenza di legittimità e di merito - circolari del ministero dei trasporti Inserito nella sezione Multe - accertamento infrazione e notifica del verbale.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Domande?