Multe – Entro quanti giorni il vigile deve notificarti la busta di colore verde?

La regola generale prevista dal codice della strada è che, sei hai commesso una violazione, questa ti venga contestata, nel momento stesso in cui trasgredisci, da parte dell’autorità che ti ha colto in flagranza.

Se questa è la regola generale, è pur vero che il codice della strada (articolo 201) consente alla polizia di contestarti anche in un momento successivo l’infrazione che hai commesso, nei seguenti casi:

  • impossibilità di raggiungere un veicolo lanciato ad eccessiva velocità
  • attraversamento di un incrocio con il semaforo indicante la luce rossa
  • sorpasso vietato
  • accertamento della violazione in assenza del conducente del veicolo incriminato
  • accertamento della violazione mediante autovelox

In questi casi, l’organo di polizia deve notificarti il verbale (la busta di colore verde) entro 90 giorni dall’accertamento. Devi sapere che questo termine è perentorio perchè, se non viene rispettato dall’organo di polizia, la tua multa è gravemente viziata!

24 Gennaio 2009 · Giuseppe Pennuto

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

La notifica della multa – Come si calcolano i fatidici 90 giorni
La regola generale prevista dal codice della strada è che, sei hai commesso una violazione, questa ti venga contestata, nel momento stesso in cui trasgredisci, da parte dell'autorità che ti ha colto in flagranza. Se questa è la regola generale, è pur vero che il codice della strada (articolo 201) consente alla polizia di contestarti anche in un momento successivo l'infrazione che hai commesso, nei seguenti casi: a) impossibilità di raggiungere un veicolo lanciato ad eccessiva velocità b) attraversamento di un incrocio con il semaforo indicante la luce rossa c) sorpasso vietato d) accertamento della violazione in assenza del conducente ...

Multe - Se il trasgressore non collabora i termini di notifica del verbale possono essere superiori a 90 giorni
Può capitare che all'automobilista venga contestata la mancata esibizione di documenti utili ai fini dell'accertamento delle violazioni amministrativene (contrassegno di assicurazione, carta di circolazione, certificati di revisione del veicolo) e che lo si inviti a comparire entro venti giorni per ottemperare alla contestazione. Può accadere che l'automobilista non ottemperi all'invito e si veda successivamente notificare un verbale di multa. La fattispecie è regolata dell'articolo 180, comma 8, del codice della strada: chiunque senza giustificato motivo non ottempera all'invito dell'autorità di presentarsi, entro il termine stabilito nell'invito medesimo, ad uffici di polizia per fornire informazioni o esibire documenti ai fini dell'accertamento ...

Multe stradali – 90 giorni per la notifica del verbale
Dal 13/8/2010 la notifica del verbale di accertamento delle multe deve essere fatta entro 90 giorni dall'identificazione dei responsabili. In materia di multe previste dal Codice della strada, sono stati ridotti a 90 i giorni entro cui deve essere inviato il verbale di accertamento (prima il termine era di 150 giorni). Il nuovo Codice della strada (articolo 38), infatti, prevede per le violazioni commesse dal 13/8/2010 che la notifica del verbale di accertamento delle multe stradali sia  fatta entro 90 giorni dall'identificazione dei responsabili da quando l'amministrazione è “posta in grado di provvedere alla loro identificazione” considerando ciò che risulta ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su multe – entro quanti giorni il vigile deve notificarti la busta di colore verde?. Clicca qui.

Stai leggendo Multe – Entro quanti giorni il vigile deve notificarti la busta di colore verde? Autore Giuseppe Pennuto Articolo pubblicato il giorno 24 Gennaio 2009 Ultima modifica effettuata il giorno 27 Dicembre 2018 Classificato nella categoria multe ricorsi e sinistri - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)