I comuni non possono stabilire la durata della luce gialla in un semaforo

I Comuni non posso stabilire, arbitrariamente, i tempi di durata della luce gialla al semaforo, rendendo così incerto, a seconda della città e dell'incrocio, il passaggio dell'automobilista e la conseguente possibilità di una multa.

Comunque, si devono considerare come congrui tempi minimi le seguenti durate:

  1. 4 secondi nelle zone urbane
  2. 5 secondi fuori dal centro abitato.

Ciò, si evince da un chiarimento effettuato dal sottosegretario ai trasporti Enrico Zanetti in un'interrogazione parlamentare.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca