Multa e contestazione immediata - Termini di notifica?

Ho subito una sanzione amministrativa, per eccesso di velocità , senza contestazione immediata.

Dopo circa quattro mesi mi è stato notificato il verbale di multa presso la mia abitazione.

Ho saputo che da qualche anno ci sono state delle modifiche riguardo i termini di notifica per le multe fatte per violazione del codice della strada.

Che cosa è cambiato in sostanza?

Di quanti giorni è il termine di notifica del verbale di multa?

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su multa e contestazione immediata - termini di notifica?. Clicca qui.

Stai leggendo Multa e contestazione immediata - Termini di notifica? Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 5 febbraio 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 1 maggio 2017 Classificato nella categoria multe ricorsi e sinistri - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare questo link. Ma puoi anche commentare o porre una domanda con le tue credenziali Facebook, Twitter, o Google+.

  • crisf86 13 febbraio 2013 at 13:08

    Buongiorno, come specificato nella pagina principale invio una richiesta tramite commento non avendo possibilità di inserirne una nuova.
    Alcuni giorni fa ho ricevuto una cartella esattoriale da parte di Equitalia per un verbale di aprile 2008. io sono certo di non aver mai ricevuto tale verbale e nella cartella non viene menzionata la data di notifica dello stesso.
    Mi sono recato questa mattina all’Equitalia in Via aurelia a roma, nella quale un poco gentile dipendente mi ha detto di recarmi alla polizia municipale per avere copia del verbale. Mi reco alla municipale in via Aurelia, qui trovo una persona molto gentile che mi mostra sul computer una copia poco leggibile della ricevuta di consegna del verbale. quello che è certo è che la firma riportata non è ne del destinatario, ne di uno di noi familiari. Essendo poco leggibile non si capisce neppure come si sia qualificata tale persona. Va comunque detto che non abbiamo un portiere ma degli addetti alla sicurezza. mi viene consigliato quindi di recarmi all’ufficio postale per risalire a questa copia della notifica. Recatomi all’ufficio postale di Bravetta da un controllo al terminale non risulta più la copia della raccomandata: questa ormai è già stata inviata al macero.
    Come dovrei comportarmi ora? il verbale non l’ho mai ricevuto, l’equitalia non si interessa minimamente, la municipale ha una copia illegibile della consegna e lìufficio postale l’ha inviata al macero!

    • Simone di Saintjust 13 febbraio 2013 at 13:48

      Deve procedere, con il supporto di un legale, ex art. 615 del codice di procedura civile. Non ci sono altre soluzioni se non quella di pagare.

      In questa sezione potrà prendere visione di articoli specifici sul tema.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca