Multa » Risulta notificata anche se l'automobilista rifiuta di firmare il verbale

Anche se l'automobilista rifiuta di firmare il verbale, la multa si dà per notificata e fa scattare il termine per impugnare la conseguente cartella esattoriale.

Infatti, in tema di sanzioni amministrative per una violazione del codice della strada come l'eccesso di velocità deve ritenersi che la consegna immediata di copia del verbale al trasgressore da parte della polizia stradale, da questi ritirata rifiutando di sottoscriverla, sia un atto equipollente alla notifica del verbale e che da tale consegna inizi a decorrere il termine per la proposizione del ricorso giurisdizionale.

Ne consegue che sbaglia il giudice del merito laddove sostiene che la notifica della cartella esattoriale non sia mai stata preceduta da alcuna valida notifica del verbale e che debba essere rigettata l'originaria opposizione proposta dal trasgressore laddove, al momento di proposizione dell'opposizione alla cartella esattoriale, il termine ad hoc risulta inutilmente spirato.

Questo, in sintesi, l'orientamento espresso dalla Corte di Cassazione con sentenza 195/14.

Esaminiamo la pronuncia

Il trasgressore rifiuta di firmare il verbale di contestazione? La consegna equivale a notifica

È quindi inutile, anzi controproducente, per il trasgressore non firmare la copia del verbale per eccesso di velocità che gli consegna la polizia stradale.

il ritiro dell'atto equivale alla notifica e, dunque, fa decorrere il termine per proporre il ricorso giurisdizionale.

Risultato: il termine risulta già spirato al momento in cui risulta proposta l'opposizione alla cartella esattoriale da parte dell'automobilista multato.

Pertanto, l'eventuale impugnazione della cartella esattoriale originata dal verbale non firmato dal trasgressore deve essere rigettata nel merito.

Ciò è quanto si evince dall'interessante verdetto in esame.

Multa e mancata firma del verbale: Il fatto

Gli Ermellini decidono nel merito rigettando l'originaria opposizione proposta dal conducente multato ex articolo 141 Cds.

Non conta che il trasgressore rifiuti di firmare la copia del verbale con la contravvenzione: il ritiro dall'atto da mano degli agenti equivale a una notifica perfezionata.

Dunque sbaglia il giudice di pace, violando l'articolo 205 Cds, quando sostiene che la notifica della cartella esattoriale non sia stata preceduta da alcuna valida notifica.

13 gennaio 2014 · Chiara Nicolai

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Multa e verbale non sottoscritto - il ritiro equivale a notifica
In caso di contestazione immediata dell'infrazione al Codice della strada, il ritiro di una copia del verbale da parte del trasgressore equivale a notifica dello stesso, a nulla rilevando che chi ritira l'atto rifiuti di sottoscriverlo. Dalla data in cui viene contestata l'infrazione e ritirato il verbale, comincia a decorrere ...
Multa non notificata correttamente? » Non va pagata
La normativa vigente specifica esattamente quali sono i termini precisi entro i quali il verbale di multa deve essere notificato al trasgressore. Qualora la notifica non fosse conforme alle disposizioni legislative, la sanzione non va onorata. Il verbale di multa, redatto senza contestazione immediata, deve essere notificata presso l'abitazione del ...
Notifica della multa e prescrizione dei termini
Le norme che disciplinano la notifica della  multa sono stabilite dal Codice Procedura Civile. Le norme stabiliscono che una la notifica della multa può avvenire, in assenza del destinatario o di persone di famiglia/conviventi (non palesemente incapaci o minori di anni 14), a persona addetta alla casa, ad un vicino ...
Verbale di multa e contestazione differita
L'articolo 201 C.d.S., comma 1, dispone che qualora la violazione alle norme relative alla circolazione non possa essere immediatamente contestata, il verbale, con gli estremi precisi e dettagliati della violazione (con la indicazione dei motivi che hanno reso impossibile la contestazione immediata, ove necessario), deve essere notificato al trasgressore entro ...
Opposizione a preavviso di fermo amministrativo per omessa notifica del verbale e della cartella esattoriale
Quando si contesta il preavviso di fermo amministrativo, rilevando la mancata notifica del verbale di accertamento delle violazioni del Codice e della cartella di pagamento e si eccepisce l'intervenuta prescrizione del diritto alla riscossione della sanzione, per essere decorsi più di cinque anni dalla violazione, l'azione va qualificata come opposizione ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su multa » risulta notificata anche se l'automobilista rifiuta di firmare il verbale. Clicca qui.

Stai leggendo Multa » Risulta notificata anche se l'automobilista rifiuta di firmare il verbale Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 13 gennaio 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 22 ottobre 2017 Classificato nella categoria contenzioso e impugnazione cartelle esattoriali originate da multe Inserito nella sezione cartelle esattoriali - cartelle di pagamento.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca