Indice del post multa redatta senza norma violata né comma - è comunque valida?

Ho ricevuto un verbale di multa ove mi viene contestata la violazione del codice della strada per sosta in doppia fila. Non è indicata la norma violata né il comma. È [ ... leggi tutto » ]

La multa è valida, purtroppo, sebbene la legge sulla trasparenza amministrativa imponga ai pubblici ufficiali di redigere atti chiari e precisi, tuttavia, un verbale lacunoso non è sempre nullo. Infatti, secondo la sentenza della cassazione 1625/1985, quando la condotta contestata all'automobilista è comunque chiara e il cittadino è in grado di comprendere l’infrazione commessa, il verbale è ugualmente valido anche se non indica il comma della norma violata o anche la norma stessa o ancora se manca l’indicazione dell'articolo che prevede la relativa sanzione. Peraltro, la pubblica autorità può sempre - nel rispetto dei termini di decadenza - annullare [ ... leggi tutto » ]

22 ottobre 2012 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

La multa in genere – quando il verbale è nullo e la sanzione inefficace
Le regole (norme) di circolazione stradale costituiscono nel loro insieme il Codice della Strada (C.d.S.). La violazione di una norma del C.d.S, una volta rilevata, deve essere contestata al trasgressore perchè la multa possa essere comminata. Ai fini della contestazione deve essere redatto verbale, contenente, oltre ai dati riguardante l'infrazione ...
Multa per eccesso di velocità in centro urbano » Se manca il segnale è valida?
Qualora si superi il limite di velocità, di 50 km/h orari, in un centro abitato, ma non sussista la presenza di nessun cartello indicativo, la multa viene considerata comunque valida? Facciamo chiarezza nel prosieguo dell'articolo. La risposta è positiva. La multa, infatti, è valida in quanto il limite massimo di ...
Multa » Se manca l'indicazione del minimo e del massimo edittale della sanzione è comunque valida
E' comunque legittimo il verbale di multa che manca di minimo e massimo edittale sanzionatorio. Infatti, la mancata indicazione nel verbale del minimo e del massimo edittale della sanzione, prevista dal codice della strada, da comminare, sono irrilevanti rispetto a un quantum sanzionatorio che dovrà essere applicato dal prefetto, al ...
Multa al camionista valida anche se agente confonde la patente con la carta di qualificazione
Multa al camionista valida anche se agente confonde la patente con la carta di qualificazione. Infatti, è valida la multa al camionista che passa con il rosso anche se l'agente ha segnato i dati della patente come identificativo della Carta di qualificazione del conducente. E' irrilevante il mero errore materiale ...
Multa annullata per vizi formali? » Le spese processuali non vanno compensate tra le parti
Anche se la multa viene annullata per vizi formali, le spese di lite non vanno compensate tra le parti. E' illegittimo il comportamento del giudice che compensa le spese di lite solo perché la multa risulta annullata per vizi formali. Questo, in sintesi, l'orientamento espresso dalla Corte di Cassazione con ...

Spunti di discussione dal forum

Manca l’indicazione dell’infrazione commessa nel verbale di accertamento – Posso impugnare la multa?
Ho ricevuto un verbale di accertamento con importo ridotto del 30% (eventuale immediato pagamento) senza che sia indicato nell'apposito verbale la motivazione o meglio che sanzione sia stata trasgredita. Vorrei chiedervi se tale verbale è annullabile in quanto presenta vizio di forma.
Verbale di multa notificato ad obbligato in solido – Se il proprietario paga il trasgressore viene liberato dall’adempimento?
Ho ricevuto una relazione di notifica riguardo un'infrazione non commessa da me, ma con un motociclo di mia proprietà. Essendo io obbligato in solido non mi è chiara una cosa. Il verbale notificatomi al mio domicilio, se saldato va ad annullare quello fatto al trasgressore che non sono io?
Infrazione fatta da un conducente non proprietario del veicolo
Ho ricevuto un verbale per essere passato in una corsia preferenziale controllata da una porta telematica, essendo preferenziale l'accesso è autorizzato ai soli bus, mezzi di soccorso e residenti. Avendo prestato la moto a mio fratello, residente nella via soggetta ad essere corsia preferenziale. Posso contestare la multa dal momento…
Notifica verbale di violazione cds effettuata nelle mani di un parente ma in luogo diverso da residenza del sanzionato – Sussiste vizio di notifica?
Il mio problema è relativo ad una notifica di verbale per violazione del codice della strada notificato in mani di un parente e fra l'altro nel paese di residenza natio da dove, ben 9 anni fa, ho trasferito la residenza. Fra l'altro nel verbale c'è un errore anche per ciò…
Multa comminata ad un veicolo non di mia proprietà e la polizia municipale asserisce che per ottenere lo sgravio dovevo documentare la perdita di possesso entro 60 giorni – E’ vero?
Ho ricevuto un verbale per una multa nel 2013, per un auto venduta nel 2012, con regolare trascrizione. Ho dimenticato di fare opposizione e mi è arrivato il sollecito. Ho inviato la documentazione alla polizia municipale, ma non hanno accettato di annullare l'atto in quanto la documentazione è stata prodotta…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post multa redatta senza norma violata né comma - è comunque valida?. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Multa redatta senza norma violata né comma - è comunque valida? Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 22 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria multe ricorsi e sinistri - domande e risposte .

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca