Multa per mancata esposizione contrassegno rc auto

Attenzione » il contenuto dell'articolo è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e, pertanto, le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento.

Indice dei contenuti dell'articolo


Sappiamo che munirsi di assicurazione rc auto è indispensabile per tutelare se stessi e gli altri e, anche se è previsto il cosiddetto Fondo di Garanzia Vittime della Strada (FGVS) a difesa di chi subisce il danno, non è comunque giustificabile tale mancanza.

Ma vi è mai capitato di trovare sul parabrezza della propria auto una multa per mancata esposizione del contrassegno assicurativo, anche se regolarmente assicurati?

Infatti, nonostante il pagamento alla compagnia sia stato effettuato e nonostante sia stato rilasciato il contrassegno, può capitare di dimenticarsi di esporlo sul parabrezza dell’auto.

Ma cosa succede se, appunto, ci dimentichiamo di esporre il nuovo contrassegno assicurativo e veniamo multati?

Quali sono le norme che disciplinano questo argomento? E le sanzioni previste?

Come si può procedere alla contestazione?

3 Giugno 2013 · Giovanni Napoletano

Indice dei contenuti dell'articolo


Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su multa per mancata esposizione contrassegno rc auto. Clicca qui.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)