Indice del post multa per divieto di sosta arrivata dopo limite di 90 giorni

Mi è arrivata una multa per divieto di sosta: la multa è stata fatta il 30 giugno2011 ed è stata spedita dal comando di polizia che me l'ha inflitta il giorno 25 ottobre 2011 (sono passati 127 giorni). La mia domanda è: come faccio ad essere sicuro che il giorno in cui il comando di polizia ha accertato e individuato il proprietario (cioè io) è proprio il 30 giugno? In altri termini come faccio ad essere sicuro che i fatidici 90 giorni debbano partire proprio dal giorno 30-06? Sul verbale non ci sono altre informazioni a riguardo e la [ ... leggi tutto » ]

Iniziamo con lo stabilire quale sia la data in cui la polizia municipale ha consegnato il verbale di multa alle poste per la notifica. Dovrebbe essere indicata nel documento notificatole. E' quella la data finale per il calcolo dei fatidici 90 giorni, partendo dal giorno successivo a quello in cui è stata commessa l'infrazione. Sempre che lei non abbia avuto in corso, nel periodo temporale di cui si discute, cambi di residenza o altre cose strane. Poi, per quel che riguarda i termini di un suo eventuale ricorso, essi decorrono dal 28 ott [ ... leggi tutto » ]

22 ottobre 2012 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

La notifica della multa adesso è breve – max 90 giorni dall'accertamento
Il nuovo Codice della strada (legge 120/10 - articolo 38)  ha accorciato  i tempi per la notifica della multa:  prima un Comune aveva 150 giorni a disposizione dall'accertamento dell'infrazione per recapitare il verbale ed effettuare la notifica della multa;  per le infrazioni commesse a partire dal 14 luglio 2010  i giorni ...
Multa per divieto di sosta - il verbale è valido anche senza indicazione del numero civico
L'indicazione del numero civico nel verbale di multa è importante ma non essenziale per la validità dell'accertamento. La multa per divieto di sosta è valida anche quando il vigile omette di indicare nel verbale di preavviso il numero civico dell'accertamento effettuato. Così si è pronunciata la Corte di cassazione, Sez. ...
Multa - Il ricorso inibisce la possibilità di ottenere lo sconto
In caso si pensi di aver subito una multa ingiustamente, ci sono due alternative. La prima è il ricorso al prefetto competente per territorio entro 60 giorni dalla data di contestazione o di notifica del verbale. Va presentato al comando dal quale dipende l'agente accertatore o inviato per raccomandata a/r. ...
Multa scontata » Notifica e contestazione immediata - Da quando decorrono i cinque giorni?
Si ha la contestazione immediata quando c'è immediato accertamento della violazione da parte dell'agente, ovvero quando il trasgressore viene fermato subito dagli agenti e tramite la contestazione immediata viene portato a conoscenza dell'infrazione commessa e della multa che gli viene comminata. Con la contestazione immediata il trasgressore riceve subito il ...
La notifica della multa – Come si calcolano i fatidici 90 giorni
La regola generale prevista dal codice della strada è che, sei hai commesso una violazione, questa ti venga contestata, nel momento stesso in cui trasgredisci, da parte dell'autorità che ti ha colto in flagranza. Se questa è la regola generale, è pur vero che il codice della strada (articolo 201) ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post multa per divieto di sosta arrivata dopo limite di 90 giorni. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Multa per divieto di sosta arrivata dopo limite di 90 giorni Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 22 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 1 maggio 2017 Classificato nella categoria multe ricorsi e sinistri - domande e risposte .

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca