Indice del post multa ed errori nel verbale - quando può essere considerata nulla?

Mi è stata fatta una multa per divieto di sosta dai vigili urbani. Dopo un po' di tempo mi è stato notificato a casa il verbale. Guardando attentamente, ho notato che erano stati omessi dei dettagli. Più precisamente, non erano indicati nè il modello nè la marca dell'autovettura, ma solo la targa. Posso appellarmi a questi errori, per fare ricorso, e far annullare [ ... leggi tutto » ]

Può succedere che nel verbale di contestazione di una multa per violazione al del codice della strada ci siano alcuni errori. Non tutti, però, possono portare all'annullamento. Ci sono vari esempi di omissione nei verbali di multa. Ad esempio, i cosiddetti vizi di forma del verbale, ovvero quelli che riguardano la sua materiale redazione, come: l’erronea indicazione delle generalità del conducente; l’omessa o errata indicazione della data e dell'ora nella quale è avvenuta l’infrazione (quando da ciò risulti pregiudicata l’esatta identificazione del fatto); l’erronea indicazione del tipo e della targa del veicolo quando non possano essere desunti con certezza [ ... leggi tutto » ]

30 gennaio 2013 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

La multa in genere – quando il verbale è nullo e la sanzione inefficace
Le regole (norme) di circolazione stradale costituiscono nel loro insieme il Codice della Strada (C.d.S.). La violazione di una norma del C.d.S, una volta rilevata, deve essere contestata al trasgressore perchè la multa possa essere comminata. Ai fini della contestazione deve essere redatto verbale, contenente, oltre ai dati riguardante l'infrazione ...
Multa per divieto di sosta - il verbale è valido anche senza indicazione del numero civico
L'indicazione del numero civico nel verbale di multa è importante ma non essenziale per la validità dell'accertamento. La multa per divieto di sosta è valida anche quando il vigile omette di indicare nel verbale di preavviso il numero civico dell'accertamento effettuato. Così si è pronunciata la Corte di cassazione, Sez. ...
La multa immediatamente contestata – quando il verbale è nullo e la sanzione inefficace
Abbiamo già visto, nell'articolo dedicato alla multa in genere, che un verbale può, a giusta ragione, ritenersi nullo se inesatto o incompleto. Continuiamo l'analisi dei motivi di incompletezza e/o inesattezza di un verbale, limitatamente al caso in cui la multa venga immediatamente contestata. Per inciso, la multa dovrebbe essere sempre ...
Verbale di multa - valido anche se omesso il civico dove è avvenuta l'infrazione
La specificità della contestazione non ha caratteristiche diverse a seconda che si tratti di verbalizzazione contestuale o differita. Il requisito della specificità dell'atto di accertamento dell'infrazione deve riportare l'indicazione del giorno e dell'ora, della natura della violazione, del tipo e della targa del veicolo, nonché della località del verificarsi del ...
Prima della notifica della multa – quando il verbale è nullo e la sanzione inefficace
La notifica del verbale assolve un principio giuridico fondamentale: se un soggetto (l'agente del traffico) ritiene di avere accertato una infrazione alle regole del Codice della Strada, il cittadino responsabile della presunta infrazione deve essere messo a conoscenza dei fatti e delle motivazioni (riportati appunto nel verbale) che hanno dato ...

Spunti di discussione dal forum

Manca l’indicazione dell’infrazione commessa nel verbale di accertamento – Posso impugnare la multa?
Ho ricevuto un verbale di accertamento con importo ridotto del 30% (eventuale immediato pagamento) senza che sia indicato nell'apposito verbale la motivazione o meglio che sanzione sia stata trasgredita. Vorrei chiedervi se tale verbale è annullabile in quanto presenta vizio di forma.
Notifica verbale di violazione cds effettuata nelle mani di un parente ma in luogo diverso da residenza del sanzionato – Sussiste vizio di notifica?
Il mio problema è relativo ad una notifica di verbale per violazione del codice della strada notificato in mani di un parente e fra l'altro nel paese di residenza natio da dove, ben 9 anni fa, ho trasferito la residenza. Fra l'altro nel verbale c'è un errore anche per ciò…
Mi hanno fatto una multa senza il nominativo dei verbalizzanti – E’ nulla?
Volevo un'informazione: la guardia di finanza mi ha fatto una multa con contestazione immediata per un'infrazione al codice della strada. I due agenti hanno firmato il verbale (firma illeggibile) ma non hanno indicato né nome né cognome nell'apposita sezione "i sottoscritti verbalizzanti". C'è solo in alto a sinistra il timbro…
Ricorso contro una multa autovelox
Vorrei un parere sulla fattibilità di un ricorso contro una multa: in data 21 ottobre ho ricevuto un verbale di accertamento datato 14 ottobre relativo all'accertamento, effettuato da un vigile il 2 ottobre, di una multa per una infrazione per eccesso di velocità rilevata dall'autovelox il 23 maggio. Tra quello…
Errori in atto di successione
Nella copia cartacea di una successione venuta in mio possesso riscontro i seguenti tre errori: numero 1 nella pagina 1 manca selezionato come è devoluta l'eredita' "per legge o testamento"; numero 2 sempre nella pagina 1 dopo la firma, la parte riguardante qualità e indirizzo del dichiarante è stata lasciata…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post multa ed errori nel verbale - quando può essere considerata nulla?. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Multa ed errori nel verbale - Quando può essere considerata nulla? Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 30 gennaio 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 1 maggio 2017 Classificato nella categoria contenzioso ricorso opposizione al verbale di multa Inserito nella sezione Multe - accertamento infrazione e notifica del verbale.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca