Mio padre è morto..e ho scoperto che ha acquistato biancheria per corredo sulla base di una proposta d'acquisto con pagamento rateale

Mio padre è morto e ho scoperto che ha acquistato della biancheria per corredo sulla base di una proposta d'acquisto con pagamento rateale. Mancano da pagare circa 17 rate. Mio padre non mi ha lasciato nulla, siamo 5 fratelli. Cosa devo fare? Pagare o fare rinuncia all'eredità?

Commento di katty | Giovedì, 25 Settembre 2008

Ti conviene senz’altro procedere, insieme ai fratelli, alla rinuncia dell'eredità.

Commento di karalis | Giovedì, 25 Settembre 2008

25 settembre 2008 · Loredana Pavolini

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Contenuti correlati

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Quando il pagamento di un debito del defunto configura accettazione tacita dell'eredità
In tema di successioni per causa di morte, un pagamento transattivo del debito del de cuius, ad opera del chiamato all'eredità, configura un'accettazione tacita dell'eredità, non potendosi transigere un debito ereditario se non da colui che agisce quale erede. Ma, lo stesso adempimento eseguito con denaro proprio, ed in epoca ...
Diffida e messa in mora del creditore
Avete letto bene, il titolo è proprio la messa in mora del creditore!!! Si può mettere in mora il creditore quando questi rifiuti, senza un legittimo motivo, di ricevere il pagamento offertogli dal debitore (ai sensi degli articoli 1208 e 1209 del codice civile), o nel caso in cui il ...
Rinuncia all'eredità - Si può sempre accettare successivamente
L'atto di rinuncia all'eredità deve essere rivestito di forma solenne (dichiarazione resa davanti a notaio o al cancelliere e iscrizione nel registro delle successioni). E' escluso che la rinuncia all'eredità possa essere fatta mediante scrittura privata autenticata. La rinuncia all'eredità non fa venir meno la delazione (cioè la messa a ...
Rinuncia all'eredità del debitore fallito
Com'è noto, il codice civile (articolo 524) prescrive che, se il debitore rinuncia ad una eredità con danno dei suoi creditori, questi possono farsi autorizzare ad accettare l'eredità in nome e luogo del rinunziante, al solo scopo di soddisfarsi sui beni ereditari fino alla concorrenza dei loro crediti. Il diritto ...
Presentare la dichiarazione dei redditi per conto del defunto comporta accettazione tacita dell'eredità
Il diritto di accettare l'eredità si prescrive in dieci anni e il termine decorre dal giorno dell'apertura della successione. Tuttavia, i chiamati che hanno rinunciato all'eredità possono sempre accettarla, anche tacitamente, se non è già stata acquistata da altri chiamati e senza pregiudizio per i diritti acquisiti da terzi sui ...

Spunti di discussione dal forum

Ritardo di presentazione atto di rinuncia eredità
Un creditore di mio padre defunto ha richiesto la risoluzione del debito: in fase di processo l'atto di rinuncia alla eredità, redatto alla morte di mio padre, è stato presentato prima della sentenza, ma in ritardo rispetto alla procedura giudiziaria. Risultato, nella sentenza appaio come erede e devo accollarmi parte…
Rinuncia eredità, beni pignorati e tempistiche
E' morto mio padre, che ha una cartella esattoriale pendente presso Equitalia per imposte non pagate (e quindi ereditabili) per circa 60 mila euro. Mia madre, vedova, possiede qualsiasi bene, inclusa l'abitazione, in maniera esclusiva a seguito del regime di separazione dei beni scelto. Mio padre lascia soltanto un autoveicolo…
Recupero crediti inps da mia madre deceduta – Non capisco perché i figli devono rinunciare all’eredità
Come già scritto in precedenza mia madre è morta a ottobre scorso e mio padre ha ricevuto dall'INPS una carta con recupero crediti dal 01 1 2001 al 31 07 2003. Visto che mia madre non ha lasciato eredita e neanche mio padre il quale vive di sola pensione pari…
Rinuncia eredità e morosità nei confronti di ALER
Mio fratello è deceduto a settembre lasciando debiti nei confronti di Equitalia e Aler: possedeva il 10% di un immobile con rendita catastale molto bassa, abbandonato dal 1987 per mancati accordi fra eredi. I tre figli maggiorenni, senza figli, faranno rinuncia di eredità entro tre mesi dalla data della morte.…
Padre deceduto e successione – Dobbiamo pagare cartelle esattoriali per multe?
A giugno di quest'anno è venuto a mancare mio padre: io e mio fratello, entrambi eredi, abbiamo accettato implicitamente l'eredità (accettazione tacita): io, infatti, ho continuato a vivere nella casa di mio padre e mio fratello ha preso gestione dell'azienda di famiglia (un bar). A settembre però mi è stata…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su mio padre è morto..e ho scoperto che ha acquistato biancheria per corredo sulla base di una proposta d'acquisto con pagamento rateale. Clicca qui.

Stai leggendo Mio padre è morto..e ho scoperto che ha acquistato biancheria per corredo sulla base di una proposta d'acquisto con pagamento rateale Autore Loredana Pavolini Articolo pubblicato il giorno 25 settembre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Domande?