Mio marito è romeno, si è stabilitò in italia da piu di 10 anni

Mio marito è romeno, si è stabilitò in italia da piu di 10 anni. Due anni fa, a fine anno, abbiamo fatto una richiesta per un finanziamento con gli artigiani per prendere un autocarro.subito dopo abbiamo ricevuto 3 cartelle per il periodo d”imposta2001,2002,2003,per l”ammontare di 20000 €. Quindi abbiamo iniziato un nuovo anno con 5 rate da pagare, perché c”era ance una rata per un furgone aquistato prima; alla fine dell”anno non abbiamo avuto soldi neanche per andare a casa nostra e la ciliegia sulla torta era che anche questo furgone si era guastato. All’inizio dell 2008 ci siamo ritrovati con 2000€ che uscivano di tasca solo per le rate e l”affitto, adesso e arivatta un”altra cartella, quindi saranno 6 rate e affitto. Mi chiedevo, se paghiamo gli autocarri e lasciamo le cartelle aperte (per quest i soldi della vendita degli autocari non ci basta) e ce ne andiamo in romania, cosa ci può succedere?

Mi dispiace leggere questi quesiti, di persone che vengono in Italia per stare un pò meglio e che si ritrovano poi a dover fuggire perchè tartassati dal fisco.

E’ possibile che le cartelle esattoriali per i periodi di imposta 2001, 2002 2003 possano derivare da una scarsa conoscenza delle leggi e da una mancata assistenza e supporto fiscale.

Prima di rispondere alla tua domanda crina, vorrei chiederti allora a cosa si riferiscono le cartelle esattoriali da te citate.

Magari coinvolgendo al problema anche il consulente fiscale si potrebbe tentare di porvi rimedio.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

20 Settembre 2010 · Chiara Nicolai

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Argomenti correlati: 

Approfondimenti

Sospensione rate decreto cura Italia per ditta individuale chiusa due anni fa
Ho chiuso la mia ditta individuale circa due anni fa, ma ho continuato a pagare regolarmente le rate di un finanziamento bancario intestato alla ditta stessa. In questa situazione posso chiedere alla banca la sospensione delle rate come previsto dal decreto, o il fatto di aver cessato la ditta mi preclude questa possibilità? Allo stato sono socio amministratore di una Srl costruita lo scorso anno. ...

Sono disoccupato e nullatenente vivo all'estero ma vorrei rientrare in Italia » Ho 61 anni e in pensione ci andrò, forse, fra 6 anni - Fino ad allora come farò per vivere?
Sono disoccupato da dipendente dal 2002: dal 2003 al 2010 in modalità molto alternata ho lavorato con una partita iva e tra il 2011 ed il 2014 ho svolto una attività aprendo una Srl che non è andata bene. Dal 2008 ho avuto dalle banche richieste di rientri di piccoli prestiti carte di credito etc. perchè con la crisi che incombeva loro dovevano accorciare la famosa leva finanziaria fino a che nel 2012 ho dovuto vendere la casa che aveva un mutuo per evitare che me la levassero con la forza ed ho pagato tutti i debiti che avevo in ...

Ho dato il sangue in Italia – ora non ho più futuro, né qui nè al mio paese
Sono un straniero, titolare di una ditta a conduzione familiare, nella quale mio fratello risulta come socio. Abbiamo lavorato un anno intero nei cantieri edili, e mi creda abbiamo dato il sangue. Siamo stati dall'inizio atratti nel vortice deii subappalti e abbiamo fatturato circa 50000 euro (tutta manodopera). Le devo dire che con la concorrenza che c'è e i prezzi della manodopera che girano, dopo un anno ci ritroviamo senza un euro e con un sacco di debiti allo stato (inps, inail e tasse sui redditi). Ieri un'agenzia chiamata Equitalia Gerit spa mi ha mandato una cartella di pagamento per ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su mio marito è romeno, si è stabilitò in italia da piu di 10 anni. Clicca qui.

Stai leggendo Mio marito è romeno, si è stabilitò in italia da piu di 10 anni Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 20 Settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 Giugno 2016 Classificato nella categoria contratti di prestito microcredito e usura e sovraindebitamento - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)