La nozione di minimo vitale

Esiste una nozione di minimo vitale ma riguarda la parte di stipendio che deve residuare dopo le trattenute giudiziali e non, ed è fissato in circa 500€.

Mi rendo conto delle Sue difficoltà, ma purtroppo con la cessione del quinto il coltello dalla parte del manico ce l'ha la finanziaria: la Sua richiesta non è accoglibile.

Per quanto riguarda il mutuo, oggi come oggi avere un mutuo è un privilegio, non certo un diritto. Può considerare con la Sua banca l'ipotesi di una surroga o, se la Sua banca aderisce agli accordi in merito, alla sospensione del pagamento delle rate per un periodo di tempo.

30 ottobre 2012 · Lilla De Angelis

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca